"Grazie redazione , per la possibilita' che ci date per scrivere e poter esprimere opinioni e giudizi . SONO VERAMENTE DELUSO dalla campagna acquisti , una VERGOGNA TOTALE , forse illusi dai risultati fatti nelle prime 2 partite , la Viola , poveretti sono allo sbando , e con la Roma c'e' andata di C... per 60 - 65 minuti , poteva essere un massacro alla fine la DEA BENDATA a guardato giu' !!!!!! Non anno comprato quasi nessuno , neanche uno STREMIZZITO ULTIMO COLPO per fare contenti i tifosi che spendono soldi per andare allo stadio , per FEDE DEI NOSTRI COLORI , propio nulla , colpa del FFP , ora del GOVERNO CINESE e poi :::::: di chi ? Non riesco propio ad essere felice neanche vedendo la classifica , anche se siamo primi , ma sono molti che la pensano come me , perche' se arrivassimo tra i primi 4 andiamo in Champions e poi c' e' da cambiare tutta la squadra o quasi ho fare figure di M...... ancora in giro per l' EUROPA ? Quandi soldi devono spendere poi per prendere dei veri giocatori sa Champions? per con questi non si va da nessuna parte , ancora Ranocchia Nagatomo Brozovic D'Ambrosio per favore basta , comprate giocatori da INTER non mezzi giocatori da serie B !!!!".

Mauro

 

"Gentile redazione, come volevasi dimostrare, i miei precedenti post,lo confermano, ci troviamo esattamente dove avevamo paventato in tanti, nel "Nulla". I proclami dallo scorso anno e di quest'anno, si sprecavano, i vari "#interiscoming" le fantasmagoriche promesse di campioni vari, di tornare ai fasti del 2010 etc tutte e sole Fandonie. Inizialmente come gran parte dei tifosi Finalmente vedevo in questa proprietà il Sogno di un Nuovo Inizio, il Sogno di tornare davvero ad essere protagonisti a livello mondiale, fuori e dentro al campo, di raggiungere finalmente,in un calcio sempre più drogato dai soldi e dalle barzellette del fayrplay finanziario che è servito solo a far diventare più grandi i già grandi Club e far diventare ancora più piccoli gli altri, una sorta di "eliminiamo tutti gli avversari scomodi", e di questo ringraziamo la UEFA per la pagliacciata mascherata.Ma la vergogna più grande è la nuova Proprietà, una proprietà che si è da prima presentata in pompa mag na come il nuovo Messia, che ha promesso mari e monti, che ha sbandierato ai quattro venti la sua potenza economica etc, per poi fare cosa? Usare l'Inter è i suoi tifosi solo per farsi della sana "Pubblicità?? Per farsi conoscere al mondo intero usando l'Inter come tramite per vendere più elettrodomestici e televisori? Sinceramente dopo le tante barzellette sul fair play, sulla stretta del governo cinese etc, non crediamo più a nulla, questi sono gli ennesimi spacciatori di fumo che pensano di farsi grandi alle spalle dell'Inter e dei loro Tifosi, già con Thoir speravamo e speravo avessimo toccato il fondo,ma la verità è che il peggio doveva ancora arrivare. Sinceramente potremo se il Buon Dio farà di noi un Miracolo,anche una grande stagione,ma questo non toglie e non cancellerà la vergogna e l'umiliazione per l'ennesima presa in giro che l'ennesima proprietà di "Buffoni" ci ha rifilato, assoldano Sabatini per fare esattamente quello che Ausilio faceva benissimo già da s olo, ossia un emerito C...O. avevamo proprio bisogno di un altro giullare di corte per continuare a farci sbeffeggiare e perdere ancora di più di credibilità internazionale agli occhi di tutti? perché oramai noi possiamo solo elemosinare gli acquisti,in prestito o con cambiali posdatate al 2060. Ma davvero ci rendiamo conto a che livelli siamo tornati? Ma davvero questi esseri immondi in Società vogliono continuare a prenderci per i fondelli? Davvero sono convinti che abbiamo voglia e intenzione di sentire le solite balle e scuse che da anni si susseguono? Forse farebbero bene a capire che la pazienza dei più, è giunta al termine in tutti i sensi, e che forse è ora che abbiano almeno la dignità di dire alla gente e ai tifosi tutti, come stanno le cose, che qualcuno inizi a prendersi le sue responsabilità davanti a promesse e continue illusioni mai mantenute. Sentire le parole di Ausilio stasera che dice che dopo sei mesi di inseguimenti ""Schick è stato perso volutamente". .. davvero è come sparare sulla croce Rossa, non trovo neppure più le parole per insultare tanta nefandezza, inutilità,e incapacità di una persona e di una Società intera che è solo la vergogna di se stessa, che continua a non capire e forse non capirà Mai cosa doveva essere e cosa invece si è rivelata. Basta giocare con Noi, basta Giocare con l'Inter,ma soprattutto basta farsi pubblicità usando una Storia, una Tifoseria e una Società Gloriosa, come Tramite per altri interessi Cinesi e non, o le cose cambiano o la Società torni in Mani di chi davvero pensa e vuole solo e veramente il Bene dell'Inter.,Amala".

Giovanni

 

"Gentile redazione, vorrei dire al signor Cavasinni che non sono affatto frustrato e tanto meno ne farò un dramma per il mancato arrivo di Schick, ma non amo essee raggirato.....probabilmente sarò un po' frustrato e un po' inc..zato se a maggio saremo fuori dalla Champions per l'ennesima volta e ancor più non ne farò un dramma...c'è ben di peggio di beghe calcistiche milionarie qualsiasi, ma almeno un paio di scuse "per allarme botti di mercato procurato) a reti unificate per gli utenti Interisti non fessi, da parte dei fantasmi cines, vedi(ZHANG e famiglia di ricconi) e fantasmi nostrani storditi (Zanetti-Sabatini-Ausilio,l'Idiota di Thohir non lo contemplo neppure), erano doverose, ma nisba, non pervenuti. Sicuramente però non assaporo già lo scudetto e tanto meno il quarto posto dopo due vittorie, la prima in casa con una Fiorentina smembrata dei suoi pilastri e la seconda a Roma tramutando una meritevole sconfitta in una vittoria sonante con una dose di cu.o / fortuna sfacciata. Spalletti dovrà superarsi per far giocare i soliti 13/14 giocatori tutta la stagione(coppa Italia e nazionale compresa) ad alti ritmi, sperando di evitare infortuni e squalifiche che possano incrinare l'ossatura portante di questa squadra ad organico ridotto in tutti i settori....un raffreddore a Perisic, Icardi e Miranda e già saremo in braghe di tela. Se voi che parlate, anzi ragionate di calcio siete soddisfatti ok, ma a fine stagione se non arriva minimo il quarto posto vorrei sentirvi dire...."beh pazienza sarà per il prossimo anno, non si può vincere sempre"...non azzardatevi a fare sermoni e pipponi alla squadra, questa è e questa sarà con tutti suoi limiti. Sono stracontento dell'arrivo di Spalletti, ma come ho già scritto altre volte, basterà?....secondo me no e anche lui nonostante sia diplomatico, serafico, pacato e se vogliamo aziendalista non si aspettava un epilogo di mercato cosi scarso, mi dà da pensare che sotto sotto non sia poi così soddisfatto, solo il tempo stabilirà chi ha ragione. Ho giocato a calcio per tanti anni e come tifoso adesso sono forse un po' pretenzioso e non mi accontento come fanno i tifosi inglesi,nella patria del football, che applaudono dieci minuti una inutile sforbiciata a centrocampo fatta da un Chiellini qualsiasi per spezzare il gioco degli avversari. Al giorno d'oggi la comunicazione è tutto e finora quella della proprietà Inter nei confronti di tutti i tifosi non è stata tale, qualcuno la faccia dovrà pur mettercela per dire che avevano fatto i conti senza l'oste e che il progetto ha avuto una battuta d'arresto. Fin che si vince tutti i problemi verranno mascherati e alla prima crisi si vedrà veramente se il gruppo sarà all'altezza dell'allenatore e della situazione o si disgregherà come in passato, d'altronde i giocatori sono gli stessi".

Andrea

 

"Buongiorno, "INTER IS COMING"..... forse dovevano aspettare un po di più prima di partorire lo slogan non vi pare? Credo solo che la proprietà e i Sigg. Sabatini e Ausilio (secondo me i meno responsabili in quanto, come si dice, non si fanno le nozze con i fichi secchi) a fine mercato dovrebbero fare una bella conferenza stampa per spiegare a tutti noi profani il senso di questa ridicola campagna acquisti e cessioni. Almeno anche noi poveri mortali possiamo farci una ragione di come l'Inter sia potuta cadere così in basso. Povero Spalletti, sono sicuro che quando l'hanno preso avranno promesso mari e monti e adesso è anche costretto a dire che è soddisfatto!!!! Sono molto molto deluso, ma come sempre spero di sbagliarmi! Un saluto".

Fabrizio

 

"Non ci resta che piangere ma è mai possibile che dopo tutte le prese per il C_ _ O il caro Ausilio ancora oggi dichiara che Schick e Keita è stata una loro decisione non prenderli divaga non rispondere facciamo una figura di M_ _ _ _ A in meno ricordati che rappresenti anche noi tifosi oltre che la società ed ancora alla domanda su Mustafi e Sissoko si risponde che siamo apposto così ma ???????????? Vorrei ricordare che negli ultimi anni abbiamo sempre avuto con Mancini delle partenze che facevano sognare ma poi ci siamo sempre disintegrati e diciamolo con franchezza con la Roma abbiamo avuto una dose di fortuna enorme speriamo di non averla esaurita tutta in quel incontro. Io non riesco ad essere ottimista ma di che l'unico sentimento che provo è una profonda AMAREZZA. Come tifoso mi sento tradito da questa società dopo tutti i proclami di grandezza e quant'altro".

Fabio

 

"A giugno siamo partiti con inter is coming a fine agosto dobbiamo dire inter is finished. La grande proprietà cinese stà mostrando tutta la sua incapacità di gestire una società di calcio, con scelte continuamente errate che hanno dilapidato diversi soldi. Oggi 30 agosto non riusciamo non solo a completare la rosa ma nemmeno a sostituire gli infortunati o quelli ceduti. Ci chiudono la porta per avere gli scarti e continuiamo a mendicare prestiti sempre con risposta negativa. Ma siamo l'inter o il crotone (senza offesa per la soc crotone), ma questi cinesi non sapevano che acquistando l'inter vi era un obbligo di assumere un impegno finanziario da garantire una squadra per i primi 4 posti (quest'anno sono anche fortunati)? Si stanno rendendo conto della pessima figura visto che puntano sull'immagine. Sono veramente sconcertato e arrabbiato anche con i sigg.ri giornalisti filo interisti che hanno fino ad oggi giustificato l'operato della società.Abbiamo vinto le prime due partite contro una fiorentina nulla e contro la roma con grande fortuna (non dimentichiamo il mancato rigore), vedremo a gennaio dove questa squadra sarà piazzata visto che oltre a sperare nella fortuna bisogna pregare per la salute dei giocatori. Siamo al deprofundis di questa società e non vedo soluzioni dopo aver sprecato quasi tre mesi di mercato. Spero in una nuova proprietà e dirigenti. Saluti".

Antonio

 

"La situazione è critica ma non drammatica. Sabatini ed Ausilio hanno fatto del loro meglio sia con Schick che Keita che Emre Mor consapevoli della disponibilità economica di Suning e della sua iniziale volontà di investire. Poi lo scenario è radicalmente cambiato a causa del diktat del governo Cinese di non investire all’estero anche in presenza di un progetto industriale ben definito, questo per la corsa frenetica di imprenditori cinesi, anche di dubbia solvibilità (mi riferisco al Milan) ad investire all’estero. Chi, come me, ha fatto politica per tanti anni ben conosce il “modus operandi” dei Governi od Amministrazioni comuniste: a torto o ragione si deve ottemperare senza discutere alle direttive superiori. Inutile nascondersi dietro il FPF il motivo del dietro front calcistico di Suning è quello sopra descritto, nonostante il bilancio della holding sia oltremodo florido (113Miliardi di € di fatturato previsti per il 2017 e redditività oltre il 5%), nonostante un piano aziendale (acquisto dei diritti TV dei maggiori campionati europei per la Cina per circa due miliardi di euro) di espansione di cui la Fc Inter doveva essere il brand prestigioso di veicolo commerciale. Invece è stata bloccata l’acquisizione del30% di quote azionarie di Thoir, peraltro date in pegno ad un fondo speculativo di investimento. Probabilmente se non fossero già state ultimate le operazioni Pirelli-China Chemical e Fosun-Club Mediterranee non sarebbero state portate a termine. Tutto ciò va visto nell’ottica di ridimensionare l'intraprendenza fantasiosa dell’imprenditoria privata o quantomeno ricondurla allo stretto controllo governativo. Quale sarà il futuro? Sicuramente il Governo Cinese farà una sollecita selezione interna sui progetti industriali all’estero e, pertanto, Suning non avrà nulla da temere, nel frattempo il buon Spalletti dovrà arrangiarsi con quel che ha (che non è poco considerando anche i “Primavera” Pinamonti,Vanderhousen ed Emmers per non parlare di Valietti). Personalmente ritengo che la rosa difetti solo di un centrale difensivo e di un mediano di “rottura”, sfoltirei la rosa di Ansaldi e Santon ma terrei Ranocchia visto che il jolly Medel è stato ceduto così come Andreolli. C’è necessità di ottimismo ed autostima e del rientro, almeno temporaneo, in Società di Moratti e Tronchetti Provera magari con il 2,5% delle azioni ciascuno, da acquistare da Suning per un apporto di liquidità immediata, seppur minima!!!".

Maurizio

 

"Condivido parola per parola il pensiero di oggi di Maurizio Pizzoferrato che con una lucidità sconosciuta a noi tifosi arrabbiati, ha detto esattamente quella che è l'attuale situazione societaria. I tifosi, spesso maleducati e burini , non vanno presi a sassate per i modi poco urbani. Va sondato il malessere che li spinge a contestare e se Internews dà voce a questi mal di pancia (giustificatissimi visto che per acchiappare napoli e juve bastava veramente poco, uno o due innesti di personalità)attraverso le finissime penne di De Carlo e Pizzoferrato, può darsi che adeguatamente tradotti in mandarino, arrivino a chi di dovere. Grazie Maurizio".

Ernesto

Sezione: Visti da Voi / Data: Mer 30 Agosto 2017 alle 21:59 / articolo letto 17155 volte
Autore: Redazione FcInterNews.it