"“Sistema Marotta”: la strategia della Juve e’ quella di far acquisire i ns giovani da societa’ satelliti per poi deprezzarli non facendoli giocare: emblematici i casi Bardi al Frosinone(miglior portiere della B nel girone di andata poi immotivatamente messo in panchina), Longo sempre al Frosinone lo scorso anno, subentrato a partita in corso solo contro l’Inter mentre quest’anno e’ uno dei centravanti piu’ forti e prolifici della Secunda Liga, Puscas messo in panchina dopo l’eurogol al Milan e cosi’ via dicendo; analogamente quella di vendere i vari Cerri, Mandragora, Rugani a societa’ satelliti ipervalutandoli (per Cerri, da me ritenuto un vero e proprio “scarpone”, si parla di 12-15ml con destinazione Sassuolo a titolo definitivo, per Mandragora addirittura 18-20ml destinazione Atalanta, con recompra) compensando questa ipervalutazione con il prestito gratuito dei ragazzi piu’ promettenti del suo vivaio. Si tratta di una riedizione Marottiana del “sistema Moggi”. Ma non solo, la Juve attraverso queste Societa’ satelliti, che ricordo sono Sassuolo, Atalanta, Udinese, Bologna, Palermo, Frosinone, Empoli, Perugia, Spezia, pone il veto alla collocazione dei ns “canterani” in esubero quali: DiGennaro,Pissardo,Dekic,DiGregorio,Radu,Manaj,Longo,Biabiany,Palazzi,Forte,Puscas,Carraro, Gravillon,Vanderhousen,Oodgard,Rover, Lombardoni,Nolan,Belkheir,Sala e sicuramente ne dimentico alcuni, costringendo Ausilio ad un super lavoro per collocarli a vario titolo od all’estero od in serie B o C. Capitolo Mercato: Nainggolan ha 30, quasi 31aa ed allora che senso ha spendere 35ml, comprese le contropartite tecniche Pinamonti e/o Zaniolo, peraltro, ad una diretta concorrente per la CL, per un giocatore, molto chiacchierato per la condotta di vita extracalcistica, con al massimo 2 stagioni ad alto livello davanti, oltretutto facendogli un onerosissimo contratto, si parla di 5ml/anno per 5aa? Questo e’ un capriccio bello e buono di Spalletti il quale almeno momentaneamente ha posto il veto alla cessione di Emmers che, ripeto, per me e’piu’ forte di Barella gia’ da ora. Ricordo che Mancini fece esordire Balotelli in Coppa Italia contro la Juve all'eta' di 17aa e fece pure due gol, analogamente Mou fece marcare CR7 da Santon 19enne. Voglio dire se hai talento l'eta' conta fino ad un certo punto. Rafinha potrebbe tornare in prestito oneroso a 3ml circa e riscatto obbligatorio a 27-30, ma ha 23aa! E non vedo pretendenti/concorrenti che possano insidiare seriamente la Beneamata, oltretutto egli vorrebbe restare a Milano; Concordo invece su Dembele ammesso che venga pagato equamente, visti i 31aa ed il contratto in scadenza nel 2019. Icardi sarebbe opportuno rinnovasse prima del 01.07, accontentandolo nella richiesta di 8ml/anno cosi’ ripartiti: 6ml quota fissa, 1ml per vittoria campionato, 500.000euro qualificazione CL, 500.000 euro se pari o sopra a 25 reti in campionato (ipotizzo, non vorrei insegnare il mestiere ad Ausilio) per evitare che il Real lo porti via a 110ml dal 01.07, lasciandoci in braghe di tela e si’ perche’ per Belotti il prezzo sarebbe di 100ml e non hai piu’ Pinamonti..... A livello di esterni bassi la coperta e’ corta, non essendo Dalbert e Santon affidabili e qua si dovra’ intervenire adeguatamente. Capitolo assetto societario: vista l’impossibilita’ di investire da parte di Suning causa diktat governativo (come, peraltro, da me asserito da mesi) resta aperta la questione Thoir. Thoir ha iscritto a bilancio della sua holding il 30% delle azioni Inter per un controvalore di 42ml di euro. Finora ha respinto ogni tentativo di Moratti e Tronchetti di riacquisto dell’intero pacchetto per 60ml complessivi o frazione di esso, facendosi forte dell’impossibilita’ di Zhang di proporre un aumento di capitale che diluirebbe le quote dell’indonesiano, cosi’ come previsto nei patti parasociali stipulati al momento della cessione- acquisto delle azioni stesse ed ora pretende dai potenziali acquirenti non meno di 140ml di euro. Come riportato dai Media, Thoir starebbe cercando di vendere alla cifra succitata ad un nuovo socio, se cosi’ fosse per l’Inter sarebbe in ogni caso un bene. Finalmente si libererebbe di un azionista che quando subentro’ a Moratti lo fece quasi esclusivamente utilizzando leva finanziaria (leggi prestito bancario ipotecario sulle azioni stesse erogato da Goldman Sachs al 9,75% di tasso interesse passivo per un importo di circa 25ml/anno di sola quota interesse gravanti sul bilancio non della holding di Thoir bensi’ sulla contabile dell’Inter) esponendosi per soli 70ml di euro personali! Se pensate che il Bond obbligazionario di 300ml di euro emesso da Suning al tasso del 4,875%, ovvero alla meta’ di quello succitato che in pratica estingue il prestito di Thoir ha avuto richieste piu’ che doppie, la duplice conclusione che se ne trae e’: il grande credito di immagine di Suning sui mercati mondiali e l’impellenza di liberarsi di un azionista (cazzisuista) quale il “filippino”, termine preso in prestito da presidente della Samp, Ferrero, anche se a lui si debbono riconoscere 2 grandi meriti ovvero l’allontanamento di Branca e l’aver ceduto a Suning".

Maurizio

 

"Cara Redazione Buon giorno volevo commentare positivamente i rumors di mercato che riguardano l'Inter...Certo ...una punta di amarezza per la vicenda Cancelo ...c'è... e sarà dura da digerire vederlo con la maglia dei gobbi...ma dobbiamo guardare avanti...torniamo a noi... Nainggolan...Dembelè...Politano e Malcom (per gli esterni di attacco il sogno sarebbe Chiesa) sarebbero veramente dei bei acquisti dopo gli arrivi di De Vrij Asamoah e Lautaro...sarebbero dei giocatori funzionali e con un livello superiore a Vecino e Borja Valero dell'anno passato...giocatori che alzerebbero da subito la qualità della rosa e soprattutto dell'undici di base... Brozo Dembelè e Radja sarebbe un centrocampo di grande valore... Per quanto riguarda l'esterno basso sento i nomi di Vrsaljko...Zappacosta...Berezinsky...ma dico che non sono migliori di D'Ambrosio...e allora propongo due soluzioni... (il sogno rimarrebbe Cancelo) una esterna ...ovvero Florenzi...ed una interna...dico Candreva...se Cancelo è riuscito a fare le due fasi dico che lo può fare anche Antonio...ha gamba...tecnica...è italiano...è nostro e non dobbiamo spendere nulla e poi comincia ad avere un età...e partire da 20 metri indietro non gli farebbe male... Mister Spalletti che ne pensa?? Amala".

Claudio

 

"ASSURDO IL SOLO PENSIERO DI DAR VIA ICARDI IL NOSTRO CAPITANO. NUOVO CONTRATTO SUBITO. FFP DA RISOLVERE CON LA VENDITA DEI GIOVANI DELLA PRIMAVERA, CON EDER, CANDREVA, NAGATOMO.INTERISTI ABBONATEVI. AMALA".

Giovanni

VIDEO - MALCOM VINCE IL PREMIO PER IL GOL PIU' BELLO DELLA LIGUE 1

Sezione: Visti da Voi / Data: Mer 20 Giugno 2018 alle 19:55 / articolo letto 7710 volte
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit