"La favorita è l’Inter. Lo dice il mio cuore, ma lo sostengo anche per una questione tecnica. In più non ha altro da perdere: dopo la sconfitta con il Sassuolo sembrava che fosse finito tutto, invece è ancora lì in grado di raggiungere la Champions". Lo dice Goran Pandev, intervistato dalla Gazzetta dello Sport in qualità di doppio ex. "Sarà determinante prendere in mano il centrocampo dove la Lazio ha giocatori in grado di far male soprattutto con le ripartenze. Giocatori decisivi? Per l’Inter indico Icardi, se lo merita - commenta Pandev -, per la Lazio invece Milinkovic-Savic. Senza Champions? L'Inter dovrebbe costruire una squadra che punti a vincere lo scudetto. La Lazio, invece, riparta da simone Inzaghi. De Vrij? È un professionista e una persona perbene, io lo farei giocare".

VIDEO - UN DERBY DA TRIPLETE: MILITO-PANDEV E... JULIO CESAR

Sezione: Rassegna / Data: / articolo letto 10449 volte / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni