"Voi siete sorpresi dalla Croazia, io no. È una squadra che gioca a memoria, che si conosce bene. Invece mi ha un po’ deluso la Serbia. Se può diventare campione del mondo? È qualcosa di storico per tutto il Paese, non può sbagliare. Sarà una partita equilibrata". Lo dice Josip Ilicic, intervistato dalla Gazzetta dello Sport.

Torniamo in Italia: c’è Cristiano Ronaldo.
"Farà bene a tutto il calcio italiano, alla Serie A".

Campionato finito prima di cominciare?
"Non credo, almeno spero proprio di no".

Tempo fa si parlava di un interessamento dell'Inter per Ilicic…
"Non so niente, comunque il mercato è lungo. Scherzo (e ride, ndr), io sto bene qui all’Atalanta".

VIDEO - DESTRO, SINISTRO, LANCI, ASSIST: COSI' PAREDES HA STREGATO SAN PIETROBURGO

Sezione: Rassegna / Data: Sab 14 Luglio 2018 alle 12:49 / articolo letto 7397 volte / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni