Fortissimamente Radja. L'Inter è partita all'assalto di Nainggolan e le notizie concordano, tra chi vede la trattativa appena avviata e chi già quasi conclusa. La sostanza resta: i nerazzurri vogliono il Ninja e lui, dal momento che il suo club l'ha dichiarato cedibile, vuole tornare da Spalletti. Un affare che, secondo il Corriere dello Sport, potrebbe chiudersi già in questo mese: "L’orientamento, più giallorosso che nerazzurro, è quello di arrivare a una conclusione entro il 30 giugno - si legge -. Non facile, ma neppure impossibile perché il ds Ausilio sta procedendo in maniera decisa con le plusvalenze dei giovani per tentare subito il colpo e perché Monchi avrebbe piacere di inserire il belga tra le plusvalenze del 2017-18. La trattativa è iniziata con qualche schermaglia relativa alla differenza ancora esistente tra domanda e offerta, ma c’è la volontà di dialogare per arrivare a una fumata bianca. La Roma non considera più il belga un punto fermo nel suo scacchiere sia perché ha investito sul più giovane Cristante sia perché ha capito che questa è l’ultima occasione per monetizzare la partenza di un trentenne. L’Inter dal canto suo quest’anno ha patito l’assenza di un incursore che Spalletti aveva chiesto a gran voce e poter avere la prima scelta del tecnico toscano senza doversi svenare è un’occasione ghiotta. Occhio però all’Atletico Madrid che ha chiesto informazioni: può essere una concorrente temibile o quanto meno alzare il prezzo". 

VIDEO - BERGOMI: "NAINGGOLAN MEGLIO DI RAFINHA. CANCELO? TROPPO CARO..."

Sezione: Rassegna / Data: Mer 13 Giugno 2018 alle 09:30 / articolo letto 14664 volte / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni