GdS - Suning sfida la Juventus sul mercato italiano

 di Alessandro Cavasinni Twitter:   articolo letto 14222 volte
Fonte: Corriere dello Sport
GdS - Suning sfida la Juventus sul mercato italiano

L'Inter sfida il monopolio della Juventus per il mercato nostrano e i primi risultati si vedono già. "In corso Vittorio Emanuele si erano mossi per primi, oltre che per Gagliardini, anche per Caldara, tuttavia, non potendo investire già a gennaio, ha dovuto lasciare strada a Marotta. Dalla prossima estate non sarà più così. E chissà che tutto il movimento non ne tragga beneficio, visti i capitali che potranno entrare in circolo". Questo quanto sottolinea oggi il Corriere dello Sport. Nel mirino di Suning, infatti, per l'estate ci sono com'è noto Bernardeschi e Berardi. "Entrambi appare complicato anche per l'affollamento che ne deriverebbe nel settore, essendoci già Candreva e Perisic. Già, ma se si dicesse di sacrificare il croato proprio allo scopo di aumentare il contingente italiano, allora l'accoppiata non sarebbe da escludere - si legge -. E la sfida sarebbe garantita anche su Verratti. Marotta ha già fatto capire che la prossima estate scatterà l'assalto bianconero. Di Campli, l'agente dell'azzurro, continua a tenere aperta la porta all'Inter e in serata c'è stato un contatto con Ausilio. Se poi dovesse scattare pure il pressing di Ancelotti, allora l'asta che ne scaturirebbe sarebbe addirittura pirotecnica. Rimanendo in ambito italiano, peraltro, non sono da escludere colpi di contorno. Arriverà Caprari dal Pescara, già prenotato la scorsa estate, mentre piace pure Pellegrini del Sassuolo, qualora la Roma non dovesse esercitare il suo diritto di riacquisto. Attenzione, infine, alla solita Atalanta, visto che l'Inter è assolutamente decisa a tenere d'occhio nei prossimi mesi Petagna (potenziale vice-Icardi) e il Primavera Capone".