GdS - Gagliardini, adesso servono anche i suoi gol

 di Alessandro Cavasinni Twitter:   articolo letto 4020 volte
Fonte: Gazzetta dello Sport
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
GdS - Gagliardini, adesso servono anche i suoi gol

In questo rush finale di stagione saranno importanti anche i gol dei centrocampisti e allora Pioli spera che, oltre a Perisic e Candreva, anche gli altri comincino a entrare con più frequenza nel tabellino. A partire da Roberto Gagliardini: "Da professionista ha segnato solo 3 gol: uno per maglia con Cesena, Spezia e Vicenza - ricorda la Gazzetta dello Sport -. Il momento di maggior splendore sotto questo punto di vista lo ha attraversato con la Primavera dell’Atalanta allenata da Valter Bonacina. Nella stagione 2012-13, 4 gol in 17 gare, una delle quali all’Inter e una al Bologna. Nelle giornate di lavoro alla Pinetina, Gagliardini si sta concentrando anche su questo aspetto. Arrivare più lucido in area, calibrare meglio la conclusione e poi... avere il benestare della fortuna. I dati Opta ricordano che lui è uno dei migliori centrocampisti in questa statistica: mediamente tira il doppio in porta e tocca il quadruplo dei palloni in area rispetto ai colleghi del ruolo di tutta la A. Il tempo intanto passa e l’ultima volta che ha gioito per un gol risale al 27 ottobre del 2015, 16 mesi fa, quando aiutò il Vicenza a vincere 2-1 a Trapani".