CdS - Mancini, calda estate: l'Inter sarà decimata

 di Alessandro Cavasinni Twitter:   articolo letto 19307 volte
Fonte: Corriere dello Sport
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
CdS - Mancini, calda estate: l'Inter sarà decimata

"La calda estate di Mancini". Così il Corriere dello Sport definisce il prossimo futuro per il tecnico nerazzurro. Il motivo? Tra Europei, Olimpiadi e Coppa America, tanti interisti trascorreranno i mesi estivi sotto sforzo e, ovviamente, l'allenatore jesino non può essere tranquillo in vista della preparazione alla stagione 2016-2017. "Addirittura, il torneo calcistico a 5 cerchi si concluderà in contemporanea con la prima giornata di campionato - spiega il quotidiano romano -. Insomma, per Mancini e per i dirigenti non sarà facile districarsi tra date e convocazioni. Senza trascurare il fatto che il club nerazzurro ha già deciso di volare in Usa alla fine di luglio, per partecipare per la terza volta all’International Champions Cup, insieme a Milan, Chelsea, Real Madrid e Liverpool, e per disputare un’amichevole con i DC United".

Ma chi sono gli elementi della rosa che verranno a mancare? Innanzitutto, Icardi e Miranda sembrano già precettate per le Olimpiadi. E occhio a Juan Jesus e Telles. Agli Europei, protagonisti saranno Brozovic, Perisic, Eder e, con ogni probabilità, Manaj. Dura per Kondogbia. Per la Coppa America, invece, le fatiche riguarderanno Murillo, Medel, Miranda (ancora lui) e Banega, dato ormai per sicuro nerazzurro.