VERSIONE MOBILE
 Giovedì 19 Gennaio 2017
22 Gen 2017 15:00
Serie A TIM 2016-2017
  VS  
Palermo   Inter
[ Precedenti ]
PALLONE D'ORO NERAZZURRO - INTER-BOLOGNA, CHI È STATO IL MIGLIORE?
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

PAGELLE

Udinese-Inter - Perisic è Terminator, bene Ansaldi. Candreva in difficoltà

Di Christian Liotta
08.01.2017 14:28 di Redazione FcInterNews.it  articolo letto 49829 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Udinese-Inter - Perisic è Terminator, bene Ansaldi. Candreva in difficoltà

HANDANOVIC 6,5 – Pronto sul tiro di Fofana, incolpevole sul gol, poi è bravo, salvifico e fortunato a seconda delle circostanze.

D’AMBROSIO 5 – Se l’errore sul primo gol è sostanzialmente collettivo, l’amnesia su Jankto è l’ultimo tassello. Dalle sue parti si passa troppo spesso con troppa facilità, almeno nella parte finale del match si vede qualche sprazzo positivo. Ma rispetto all’ottimo finale di 2016 è un passo indietro.  

MURILLO 5,5 – Bloccato, a tratti inquieto. Contro Jankto, al di là del gol, vive diverse situazioni da incubo. Migliora cammin facendo, un paio di chiusure risultano cruciali.

MIRANDA 6,5 – Controlla bene Zapata che cerca sempre di fare valere la sua fisicità. Dopo il gol subito, perde un po’ la bussola per poi riassestarsi.

ANSALDI 6,5 – Cerca con coraggio di spingere sulla sinistra inventandosi alcune chiusure provvidenziali. Una presenza.

BROZOVIC 5,5 – Fatica a interpretare bene la gara e alla fine soffre parecchio nel duello con gli avversari. Anche perché non sempre è sostenuto a dovere. Ammonito, salterà la gara col Chievo.

KONDOGBIA 5,5  – Contro un cliente rognoso come Fofana, il francese tiene troppo a dimostrare che il momento è buono. A volte si fa prendere dalla frenesia creando anche qualche imbarazzo, Pioli deve riprenderlo più volte. DALL’83 EDER SV

CANDREVA 5,5 – Unico a costringere Karnezis a guadagnarsi la pagnotta nel primo tempo prima del gol di Perisic. Cerca la consueta quantità industriale di cross con pochi esiti, anche perché Samir riesce sempre a controllarlo adeguatamente.

BANEGA 6 – Inizia con rare fiammate, ma quando carbura prova a dare un’anima al gioco dell’Inter con le sue intuizioni e crea apprensione alla retroguardia friulana, anche se non sempre la precisione è un pregio. Si divora un gol clamoroso poco prima di uscire. DAL 56’ JOAO MARIO 5,5 – Entra e prende in gestione la manovra offensiva nerazzurra, spingendosi fino a dove non deve.  Un po’ troppo cocciuto, forza qualche giocata in modo improvvido. E arriva malissimo su un pallone che potrebbe valere l’1-2.  Si riscatta con la bella pennellata che trova Perisic dall’altra parte dell’arcobaleno.

PERISIC 6,5 – Contro un Widmer in buona condizione fatica a incidere, e in un caso viene fermato troppo frettolosamente per un fuorigioco di Icardi. Ma è sua la zampata che riporta in parità la gara, ripresa con più idee fino al suggello del gol del raddoppio. Una prova da Terminator. DAL 91’ ANDREOLLI SV

ICARDI 5,5 – Tocca praticamente due palloni in tutto il primo tempo: il primo è in fuorigioco, il secondo vale l’assist per il gol di Perisic. Nella seconda frazione il numero di palle giocabili si riduce ulteriormente con Danilo che fa ciò che vuole di lui. Aiuta nei minuti finali guadagnando secondi e tenendo alta la squadra.

ALLENATORE: PIOLI 6 – Il gol subito all’improvviso manda un po’ in tilt tutto l’assetto, ma quando la squadra riprende la trebisonda fa vedere anche cose interessanti, anche se comunque la fisicità di Zapata rappresenta una sorta di enigma per tutto l’incontro. Ma la sua forza è la qualità degli uomini che possono risolverla in ogni momento, stavolta è toccato a Perisic.

UDINESE: Karnezis 5; Widmer 6,5, Danilo 6, Felipe 5,5, Samir 7; Fofana 5,5, Kums 6,5 (62’ Hallfredsson 5,5), Jankto 6,5; De Paul 6 (72’ Perica 5,5), Zapata 6,5, Thereau 6 (80’ Matos sv). Allenatore: Delneri 6.

ARBITRO: DOVERI 6 – A volte un po’ incerto ma di errori gravissimi non ne commette, semmai è l’assistente De Pinto a prendere l’abbaglio più grosso fermando Perisic per la troppa fretta di segnalare l’offside di Icardi. Proteste per un contatto in area Ansaldi-Danilo nei secondi finali.
ASSISTENTI: COSTANZO 6 – DE PINTO 5
ASSISTENTI ADDIZIONALI: TAGLIAVENTO 6  – AURELIANO SV


Altre notizie - Pagelle
Altre notizie
 

IL COLPO DELLA SVOLTA. SOLAMENTE LUI

Il colpo della svolta. Solamente luiIl colpo della svolta. Solamente lui. Marco Verratti da Pescara, classe '92 da anni pilastro indiscusso del Paris Saint-Germain. Lo vogliono tutti, ci pensano tutti, lo sognano tutti. Inter e Juventus in Italia, Bayern Monaco in Bundesliga, Real Madrid e Barcellona nella Liga...
Da Zero a Dieci - Un 9 casalingo da paura, Palacio timbra alla quinta. Joao Mario, la generosità vale seiUNO - Le partite dal 1' minuto di Gabigol. Il giovane brasiliano non ha espresso tutto il suo potenziale, ma nei 71 minuti in campo, suo record personale, ha fatto intravedere la sua qualità. E' ancora (giustamente) un po' un pesce fuor d'acqua, ma ha tutto...

FCIN - SANTON, LA SAMP ATTENDERÀ UN'ALTRA SETTIMANA

FcIN - Santon, la Samp attenderà un'altra settimanaContinua il pressing della Sampdoria sull’Inter con l’obiettivo di portare in blucerchiato Davide Santon....

INTER-CHIEVO - ICARDI BARRACUDA, PERISIC IN CRESCENDO. JOAO MARIO INEFFICACE

Inter-Chievo - Icardi barracuda, Perisic in crescendo. Joao Mario inefficaceHANDANOVIC 6 - Non ha colpe sul gol di Pellissier, al quale replica bene in avvio di ripresa. Il resto è normale...

IL CALCIO PARALLELO - IL MILIONE DI MARCO PIOLO: L'INCONTRO CON ERNEST PAO LEE LIU E LA NASCITA DELL'INTERMILANESE

Il Calcio parallelo - Il Milione di Marco Piolo: l'incontro con Ernest Pao Lee Liu e la nascita dell'Intermilanese"Il posto dovrebbe essere questo". Marco Piolo si asciugò la fronte sudaticcia e guardò Piero,...

INTER-CHIEVO - GAGLIARDINI, ESORDIO CHE VALE IL PRIMO POSTO. SPLENDIDO TESTA A TESTA CON KONDOGBIA

Inter-Chievo - Gagliardini, esordio che vale il primo posto. Splendido testa a testa con KondogbiaSplendido duello tra i due centrocampisti titolari dell'Inter contro il Chievo Verona, nel sondaggio di giornata del...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 Gennaio 2017.
 
Juventus (-1) 45
 
Roma 44
 
Napoli 41
 
Lazio 40
 
Milan (-1) 37
 
Inter 36
 
Atalanta 35
 
Torino 30
 
Fiorentina (-1) 30
 
Cagliari 26
 
Chievo Verona 25
 
Udinese 25
 
Sampdoria 24
 
Genoa 23
 
Bologna (-1) 23
 
Sassuolo 21
 
Empoli 18
 
Palermo 10
 
Crotone (-1) 9
 
Pescara (-1) 9

   Editore: FC-NEWS snc. Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI