Statunitensi, francesi e inglesi tra i tifosi stranieri che hanno deciso di essere presenti al derby

 di Redazione FcInterNews.it  articolo letto 5992 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Statunitensi, francesi e inglesi tra i tifosi stranieri che hanno deciso di essere presenti al derby

Come già evidenziato da Goalnomics, lo studio realizzato da StubHub.it – piattaforma di compravendita di biglietti del gruppo eBay – da almeno 3 anni a questa parte, il derby milanese è il match più richiesto dai tifosi provenienti dall’estero che trovano nella partita meneghina e nel suo tempio, lo stadio Meazza, il massimo dell’espressione calcistica italiana. Statunitensi (10,8%), inglesi (8,8%) e francesi (7,3%) sono tra i tifosi più interessati al derby e dato che la partita è serale, indubbiamente avranno modo di beneficiare dei servizi che la città offre ai turisti, a partire dalle strutture alberghiere, ai ristoranti e all’immancabile shopping.

Stando alle cifre della piattaforma di compravendita di biglietti StubHub.it, mentre dal 2015 al 2016 la quota di acquisti provenienti dall'estero per partite di Serie A si è mantenuta stabile (-1% nel 2016), dall'anno scorso a quest'anno è invece aumentata di ben il 15% con effetti positivi sull’incoming nazionale. E per fare i conti in tasca ai tifosi stranieri, è interessante sapere che hanno speso in media 78 euro a biglietto e che brasiliani e americani sono tra quelli che hanno speso di più.

E il tifoso che arriva da più lontano? Coreani e Neo Zelandesi si giocano il primato per aver acquistato circa l’1% dei biglietti disponibili. E magari decideranno di fermarsi un po’ più a lungo in Italia, approfittando di un match tra i più famosi a livello internazionale per avere la scusa di venire nel nostro paese ad apprezzare il cibo e le bellezze delle nostre città. Gli italiani invece hanno acquistato il 36,4% dei biglietti presenti sulla piattaforma e il derby milanese è il terzo evento sportivo più richiesto dai nostri connazionali dall’inizio del 2017.