Insignito ieri sera con il premio 'Albano Aramini - Una città per lo sport', Luciano Spalletti ha concesso anche una battuta sull'Empoli, squadra nella quale ha concluso la carriera di giocatore per poi cominciare quella da tecnico: "Come tifoso dell'Empoli, mi fanno solamente piacere i risultati ottenuti dalla squadra di Fabrizio Corsi e Aurelio Andreazzoli - le parole rilasciate ai cronisti presenti -. Per essere scaramantici è bene stare fermi; Aurelio è uno che sa il fatto suo, ha le sue qualità e la sua cultura: non ho dubbi sulla sua ricerca di lavoro".

Sezione: News / Data: Mar 13 Marzo 2018 alle 19:16 / articolo letto 3282 volte
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari