Domenica 20 Aprile 2014
NEWS
26 Apr 2014 20:45
Serie A TIM 2013-2014
  VS  
Inter   Napoli
[ Precedenti ]
PALLONE D'ORO NERAZZURRO - PARMA-INTER, CHI È STATO IL MIGLIORE?
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

Daily Network
© 2014
NEWS

La nostalgia di Franco Caravita: "Riprenderei Mou"

Il leader della Curva Nord: "Lui sì che sapeva combattere la stampa"
30.03.2012 14:10 di Redazione FcInterNews  articolo letto 4953 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

In un'intervista rilasciata al quotidiano spagnolo As, Franco Caravita, leader della Curva Nord, il settore del tifo organizzato interista, non nega la sua nostalgia per l'epoca d'oro di José Mourinho, oltre che per i successi per il fatto che "era riuscito a far sì che la stampa valorizzasse l'Inter, che fino ad allora era sempre stata massacrata. Ci sono tanti media vicini a Milan e Juve, nessuno all'Inter. Lui sapeva come combattere. E per tanti tifosi, per noi della Curva soprattutto, era un punto di riferimento".

Franchino spiega anche che l'amore per Mou non nasce solo dai trionfi: "Lo amavamo per il modo in cui riusciva a gestire la situazione, voleva solo il bene dell'Inter. Sapeva preparare tutti e li spremeva come limoni. Se dovesse vincere al Real, però, avrebbe comunque il vantaggio di avere a disposizione un gruppo giovane, qui all'Inter no. Lui se ne accorse e dopo la finale andò via". Ma Caravita vorrebbe un suo ritorno? "Sì, ma come direttore generale con pieni poteri. Ha dato all'Inter una grandissima mentalità, con lui si poteva vincere o perdere, ma si era sempre al centro dell'attenzione, tutti parlavano di lui. Andrei a cercarlo a Madrid per riportarlo in Italia". Chiusura su Guardiola: "Come allenatore deve dimostrare tante cose. Ha vinto tanto a Barcellona, che è casa sua. Mou è andato a vincere anche all'estero. E' un fenomeno". 

 


Altre notizie - News
Altre notizie
 

NEL REMAKE CAMBIANO GLI ATTORI. TRANNE UNO

Vittoria con brivido per l’Inter a Parma, campo ostico, avaro di successi negli ultimi anni. Tre punti fondamentali, ma davvero, nella rincorsa al quinto posto, e segnale alle inseguitrici, che continuano a restare in scia (alcune più a distanza, come i ducali, ...

DA ZERO A DIECI - TRA PALI, RIGORI ED EX ARRIVA LA SETTIMA FUORI CHE VALE IL +5

Gol e spettacolo a Parma, l'Inter vince la seconda partita consecutiva blindando la posizione europea, sbancando il tardini dopo sei anni. Una partita bella ben interpretata da ambo le parti, che ha visto uscire vincitori i nerazzurri. Riviviamo il match nelle principali statisti...

AG. MBAYE: "L'INTER ERA PRONTA A FARE A MENO DI LUI. IL FUTURO..."

Ibrahima Mbaye e l'Inter, un rapporto difficile? Sul giocatore senegalese si stagliano alcune ombre legate alla permanenz...

SAMPDORIA-INTER - ICARDI BIJOU, TORNA BATMANDANOVIC

HANDANOVIC 8,5 – Per un giorno torna supereroe: la sua battaglia è con Maxi Lopez, prima ipnotizzato dal dischet...

INTER-MILAN 2-1, 11/03/2007 - PAURA RONIE E BOATO CRUZ-IBRA: REMUNTADA SERVITA

Il tradimento, una ferita che fa male e che non si può dimenticare. In amore, nell'amicizia e anche nello sport.&n...

SAMIR, MAURO E MATEO: I GIOIELLI CONVINCONO A GENOVA

Stravince, con merito, Samir Handanovic nell'edizione del Pallone d'Oro Nerazzurro relativa alla trasferta dell'I...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 Aprile 2014.
 
Juventus 90
 
Roma 82
 
Napoli 68
 
Fiorentina 58
 
Inter 56
 
Milan 51
 
Parma 51
 
Torino 49
 
Lazio 49
 
Hellas Verona 49
 
Atalanta 46
 
Sampdoria 41
 
Genoa 39
 
Udinese 39
 
Cagliari 36
 
Chievo Verona 30
 
Bologna 28
 
Sassuolo 28
 
Livorno 25
 
Catania 23

   Editore: Dieffe Media Norme sulla privacy