VERSIONE MOBILE
 Venerdì 27 Marzo 2015
NEWS
04 Apr 2015 15:00
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Inter   Parma
[ Precedenti ]
PALLONE D'ORO NERAZZURRO - SAMPDORIA-INTER, CHI È STATO IL MIGLIORE?
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

NEWS

La nostalgia di Franco Caravita: "Riprenderei Mou"

Il leader della Curva Nord: "Lui sì che sapeva combattere la stampa"
30.03.2012 14:10 di Redazione FcInterNews  articolo letto 6317 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

In un'intervista rilasciata al quotidiano spagnolo As, Franco Caravita, leader della Curva Nord, il settore del tifo organizzato interista, non nega la sua nostalgia per l'epoca d'oro di José Mourinho, oltre che per i successi per il fatto che "era riuscito a far sì che la stampa valorizzasse l'Inter, che fino ad allora era sempre stata massacrata. Ci sono tanti media vicini a Milan e Juve, nessuno all'Inter. Lui sapeva come combattere. E per tanti tifosi, per noi della Curva soprattutto, era un punto di riferimento".

Franchino spiega anche che l'amore per Mou non nasce solo dai trionfi: "Lo amavamo per il modo in cui riusciva a gestire la situazione, voleva solo il bene dell'Inter. Sapeva preparare tutti e li spremeva come limoni. Se dovesse vincere al Real, però, avrebbe comunque il vantaggio di avere a disposizione un gruppo giovane, qui all'Inter no. Lui se ne accorse e dopo la finale andò via". Ma Caravita vorrebbe un suo ritorno? "Sì, ma come direttore generale con pieni poteri. Ha dato all'Inter una grandissima mentalità, con lui si poteva vincere o perdere, ma si era sempre al centro dell'attenzione, tutti parlavano di lui. Andrei a cercarlo a Madrid per riportarlo in Italia". Chiusura su Guardiola: "Come allenatore deve dimostrare tante cose. Ha vinto tanto a Barcellona, che è casa sua. Mou è andato a vincere anche all'estero. E' un fenomeno". 

 


Altre notizie - News
Altre notizie
 

LA RIVOLUZIONE NON È LA SOLUZIONE

Quella che era nell’aria già da un po’ di tempo adesso inizia a prendere forma: la rivoluzione. A leggere i giornali sembra ormai inevitabile che a fine stagione prenderà corpo un’altra revolution, via tutti per fare cassa e salvare un bilancio sem...
Oggi il Corriere dello Sport propone un'ampia visione del mercato nerazzurro che sarà in estate. Un mercato orchestrato in ogni caso da Roberto Mancini, saldamente al comando della nave nerazzurra. In questi mesi, il tecnico di Jesi ha gettato le basi per costruire un&...

L'AG. DI BIRAGHI A FCIN - "BENE LA PRIMA PARTE DI STAGIONE: ORA SPERIAMO NELLA VOLATA FINALE. IL FUTURO..."

Cristiano Biraghi, esterno sinistro a tutto campo, classe 1992, vincolato all’Inter da un contratto fino a giugno 2018,...

SAMPDORIA-INTER - PALO DI HANDA, VALERI DA ROSSO. PONOLSKI

Round 28 del campionato di Serie A che vede l'Inter di Roberto Mancini uscire sconfitta dalla trasferta di...

C'È IL RISCATTO DI DANIEL BESSA. BIANCHETTI E DI GENNARO...

E' il weekend del riscatto per Daniel Bessa. Il talentino nerazzurro, dopo qualche partite storta, riesce ad essere tra i...

NELLA SERATA DELL'ADDIO ALL'EUROPA SPICCA PALACIO

Serata triste quella di giovedì scorso per l'Inter, eliminata dal Wolfsburg dall'Europa League. I tifosi,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 Marzo 2015.
 
Juventus 67
 
Roma 53
 
Lazio 52
 
Sampdoria 48
 
Napoli 47
 
Fiorentina 46
 
Torino 39
 
Milan 38
 
Inter 37
 
Genoa (-1) 37
 
Palermo 35
 
Empoli 33
 
Udinese (-1) 33
 
Chievo Verona 32
 
Sassuolo 32
 
Hellas Verona 32
 
Atalanta 26
 
Cagliari 21
 
Cesena 21
 
Parma (-2) 9*
Penalizzazioni
 
Parma -3

   Editore: Dieffe Media Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.