VERSIONE MOBILE
 Sabato 7 Maggio 2016
NEWS
07 Mag 2016 18:00
Serie A TIM 2015-2016
  VS  
Inter   Empoli
[ Precedenti ]
PALLONE D'ORO NERAZZURRO - LAZIO-INTER, CHI È STATO IL MIGLIORE?
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

NEWS

La nostalgia di Franco Caravita: "Riprenderei Mou"

Il leader della Curva Nord: "Lui sì che sapeva combattere la stampa"
30.03.2012 14:10 di Redazione FcInterNews  articolo letto 7856 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
La nostalgia di Franco Caravita: "Riprenderei Mou"

In un'intervista rilasciata al quotidiano spagnolo As, Franco Caravita, leader della Curva Nord, il settore del tifo organizzato interista, non nega la sua nostalgia per l'epoca d'oro di José Mourinho, oltre che per i successi per il fatto che "era riuscito a far sì che la stampa valorizzasse l'Inter, che fino ad allora era sempre stata massacrata. Ci sono tanti media vicini a Milan e Juve, nessuno all'Inter. Lui sapeva come combattere. E per tanti tifosi, per noi della Curva soprattutto, era un punto di riferimento".

Franchino spiega anche che l'amore per Mou non nasce solo dai trionfi: "Lo amavamo per il modo in cui riusciva a gestire la situazione, voleva solo il bene dell'Inter. Sapeva preparare tutti e li spremeva come limoni. Se dovesse vincere al Real, però, avrebbe comunque il vantaggio di avere a disposizione un gruppo giovane, qui all'Inter no. Lui se ne accorse e dopo la finale andò via". Ma Caravita vorrebbe un suo ritorno? "Sì, ma come direttore generale con pieni poteri. Ha dato all'Inter una grandissima mentalità, con lui si poteva vincere o perdere, ma si era sempre al centro dell'attenzione, tutti parlavano di lui. Andrei a cercarlo a Madrid per riportarlo in Italia". Chiusura su Guardiola: "Come allenatore deve dimostrare tante cose. Ha vinto tanto a Barcellona, che è casa sua. Mou è andato a vincere anche all'estero. E' un fenomeno". 

 


Altre notizie - News
Altre notizie
 

FUORI UNO, DENTRO L'ALTRO: LA MOSSA CHE FAREBBE LA DIFFERENZA (CON UNO SGAMBETTO NON MALE)

Fuori uno, dentro l'altro: la mossa che farebbe la differenza (con uno sgambetto non male)Scenario che troverà d'accordo alcuni (pochi probabilmente), in disaccordo altri, taluni penseranno invece che sia pazzo e non capisca nulla di calcio. Ma questo sport è bello anche perché è una religione libera, ognuno ha le proprie idee e c'&...
Cordoba: "Calciopoli, evidente ci fosse qualcosa di molto sporco. Mancini riporterà l’Inter in alto. Mou…"L'ex difensore e team manager dell'Inter Ivan Ramiro Cordoba, che ha da poco pubblicato l'autobiografia 'Combattere da uomo', ha ripercorso ai microfoni del Corriere dello Sport la propria carriera in nerazzurro, dagli esordi fino al Triplete. CALCIOPOLI - ...

AG. ERKIN A FCIN: "AL 50% SARÀ DELL'INTER". INTANTO TELLES SI ALLONTANA

Ag. Erkin a FcIN: "Al 50% sarà dell'Inter". Intanto Telles si allontanaDopo le parole arrivate in mattinata dalla Turchia ("Nel fine settimana, al massimo lunedì, ci siederemo al...

LAZIO-INTER - KONDOGBIA SU TUTTI, SERATACCIA PER MURILLO

Lazio-Inter - Kondogbia su tutti, serataccia per MurilloHANDANOVIC 6 - Viene scherzato da Klose in occasione del vantaggio laziale, ma può francamente far poco. Fa il suo sul...

BESSA INGENUO, PUSCAS ASSENTE. DIMARCO CORRE

Bessa ingenuo, Puscas assente. Dimarco correNon un weekend indimenticabile per i giovani nerazzurri in prestito tra Italia e Spagna. Riesce a uscire dal campo con il...

ICARDI PRENDE IL LARGO, SI RIVEDE JOVETIC

Icardi prende il largo, si rivede JoveticÈ Mauro Icardi il giocatore dell'Inter più 'caldo' in questo periodo e anche contro l'Udinese,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 7 Maggio 2016.
 
Juventus 88
 
Napoli 76
 
Roma 74
 
Inter 64
 
Fiorentina 60
 
Sassuolo 55
 
Milan 54
 
Lazio 51
 
Chievo Verona 49
 
Torino 45
 
Genoa 43
 
Empoli 43
 
Atalanta 41
 
Bologna 41
 
Sampdoria 40
 
Udinese 38
 
Carpi 35
 
Palermo 35
 
Frosinone 31
 
Hellas Verona 25

   Editore: FC-NEWS snc. Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI