L'agente Struth: "Höwedes, colloqui con l'Arsenal perché l'Inter voleva Mustafi. Ma lui puntava la Juve"

 di Christian Liotta Twitter:   articolo letto 7193 volte
L'agente Struth: "Höwedes, colloqui con l'Arsenal perché l'Inter voleva Mustafi. Ma lui puntava la Juve"

Parlando a Sport Bild, l'agente Volker Struth è tornato agli ultimi giorni di mercato che hanno visto il difensore Benedikt Höwedes lasciare la squadra di Gelsenkirchen per passare alla Juventus. Struth rivela di avere valutato anche altre richieste: "Quando è venuta fuori la questione, abbiamo parlato ovviamente con Fabio Paratici. Ma siamo stati in contatto anche con Roma, Leicester City e anche con l'Arsenal, visto che l'Inter voleva Shkodran Mustafi e a noi era giunta questa voce. Alla fine, però, divenne chiaro che la destinazione era Torino, era la scelta numero uno di Benni sin dall'inizio. E con tutto il rispetto per lo Schalke, anche se qui le cose sono andate benissimo per te, quando ti chiama la Juve devi andare e cogliere l'occasione, perché la Juve è il jackpot della carriera".