Il presidente della Fifa Gianni Infantino apre alle candidature congiunte di più Paesi per l'organizzazione dei Mondiali di calcio, già a partire dall'edizione del 2026: "Incoraggeremo le candidature in coabitazione perché abbiamo bisogno di far vedere che la Fifa è ragionevole, e dobbiamo pensare alla sostenibilità a medio-lungo termine. Potremmo portare due, tre, anche quattro Paesi che presentino dai tre ai cinque stadi ciascuno. Li incoraggeremmo. Idealmente parliamo di Paesi confinanti". 

Sezione: News / Data: Ven 17 Febbraio 2017 alle 08:15 / articolo letto 1625 volte / Fonte: LaPresse
Autore: Redazione FcInterNews.it