Garlando: "Kondogbia? Il timone agli ammutinati"

 di Alessandro Cavasinni Twitter:   articolo letto 15546 volte
Fonte: Gazzetta dello Sport
Garlando: "Kondogbia? Il timone agli ammutinati"

Sulle pagine della Gazzetta dello Sport, Luigi Garlando affronta il tema fastidioso che riguarda tutti quesi giocatori ammutinati pur di lasciare il club di appartenenza. Tra i tanti, ovviamente, anche Kondogbia. "Cosa deve fare con Kondogbia l’Inter che, come ricorda Spalletti, non ha pagato «due lire» il francese e ha la legittima pretesa di ammortizzarlo con prestazioni o rivendita, se Goffredo non si presenta al lavoro e pretende di andare dove e come vuole lui - ci si domanda -? Quest’estate ha consacrato la supremazia del giocatore e degli agenti sui contratti e sui club. In Italia e altrove. È stata l’estate folle di Neymar. Neppure il Barcellona dei nababbi può trattenere le stelle migliori. Il calciatore va dove vuole. Gli ammutinati hanno preso il timone delle navi. O si rivedono le regole o, come dice Monchi, «si rischia di uccidere la gallina dalle uova d’oro»".