Di Natale: "Con Spalletti sembra di rivedere l'Inter di Mourinho. Ora lottano tutti e possono arrivare terzi"

 di Alessandro Cavasinni Twitter:   articolo letto 7137 volte
Fonte: Gazzetta dello Sport
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Di Natale: "Con Spalletti sembra di rivedere l'Inter di Mourinho. Ora lottano tutti e possono arrivare terzi"

Antonio Di Natale torna a parlare e lo fa alla Gazzetta dello Sport. tanti gli spunti interessanti, ecco qualche spezzone:

Il suo amico Montella non se la passa benissimo.
"Gli hanno cambiato troppi giocatori, lo scorso anno aveva costruito, gli diano il tempo".

Invece l’altro suo amico, Spalletti, se la passa benissimo.
"Ha portato le sue idee e la sua mentalità, l’Inter è una squadra in cui lottano tutti, possono arrivare terzi. Lui ti fa capire che devi dare il massimo e che la domenica conta solo una cosa: vincere. E’ umano, parla con i giocatori, li fa pensare tutti con la stessa testa e dà equilibrio in società. Sembra un po’ di rivedere l’Inter di Mourinho".

Ma chi vince?
"La Juve è favorita. Ancora. Ma il Napoli ha ridotto il gap, non spreca più e Sarri è bravo. Mi avesse allenato lui avrei fatto sempre 20 gol. Mi sembra di rivedere la qualità che diede Guidolin, palla a terra e gioco di prima".