Il Cagliari accede al quarto turno di Coppa Italia superando ai calci di rigore il Palermo a Torino. Dopo che i 120 minuti si sono chiusi sull'1-1, con le reti di Joao Pedro per i rossoblu e di Antonino La Gumina per i rosanero, decisivi si sono rivelati gli errori dal dischetto di Mato Jajalo e Haitam Aleesami. I rossoblu sfideranno il prossimo 29 novembre il sorprendente Pordenone, che ha superato per 3-2 il Lecce in una rimonta culminata col gol al 90esimo di Giulio Parodi e che si giocherà il sogno dell'ottavo di finale contro l'Inter. 

Sezione: News / Data: Dom 13 Agosto 2017 alle 03:30 / articolo letto 4344 volte
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A