Dagli studi di Sky Sport, Maurizio Compagnoni ha elogiato la prestazione di Ivan Perisic ieri contro l'Inghilterra: "Me lo aspettavo. Perisic non ha nella continuità la sua qualità migliore ma ha grandi potenzialità e sa spaccare le partite, prima o poi sarebbe dovuto succedere e ieri è successo. Non esiste che Perisic giochi un Mondiale senza un acuto e ieri lo ha avuto. Quando è in queste condizioni diventa un giocatore formidabile. Questa Croazia è più forte di quella di 20 anni fa, che non arrivò in finale solo per un errore del grande Boban. Spesso abbiamo criticato i dirigenti dell'Inter, ma bisogna spezzare una lancia a loro favore. A memoria Perisic è costato meno di 20 milioni, oggi vale anche quattro volte di più".

Sezione: News / Data: Gio 12 Luglio 2018 alle 19:11 / articolo letto 13706 volte
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit