Il Napoli esce dalla Champions League 2017/2018. Lo fa perdendo l'ultima partita del girone, in casa del Feyenoord, per 2-1, nonostante l'iniziale vantaggio di ZielinskiJorgensen e St. Juste ribaltano le sorti della gara e condannano i partenopei alla discesa in Europa League. Anche un successo sarebbe comunque stato vano, in virtù del 2-1 con cui lo Shakthar ha vinto in casa contro il Manchester City. La sconfitta non permette agli uomini di Sarri di essere tra le teste di serie per i sorteggi della competizione che li vedrà protagonisti da febbraio.

Sezione: News / Data: Mer 6 Dicembre 2017 alle 22:51 / articolo letto 5675 volte
Autore: Mattia Todisco