Luca Caldirola, il capitano. Già nelle giovanili dell'Inter, adesso in Under 21, dopo Ferrara anche con Mangia. Il difensore ancora per metà nerazzurro sarà ancora in campo nei prossimi impegni a Casarano (non nel primo, per squalifica) per l'Under del nuovo ct. Con la fascia di capitano, per un leader della difesa penalizzato ancora sul mercato: era l'anno del salto in Serie A, lo voleva il Siena. Ma il rifiuto di Sestu al Cesena (questione di cifre) ha bloccato tutto. Ora, una situazione difficile proprio a Cesena per Caldirola, che resta perno dell'Under 21. Aspettando quel salto che merita in Serie A per nuovi stimoli e motivazioni, dimostrando sempre quel che vale. E con l'Inter che ne tiene la metà del cartellino, occhi sempre vigili. Dopo quel maledetto mercato...

Sezione: News / Data: / articolo letto 3017 volte
Autore: Fabrizio Romano / Twitter: @FabRomano21