Roberto Digon, oppositore del presidente del Boca Juniors Daniel Angelici, ha criticato la politica del numero uno degli Xeneizes per quel che riguarda la gestione dei giovani del vivaio gialloblu. Con un riferimento in particolare: "La cessione di Facundo Colidio è stata una sciocchezza. Una volta avevamo un maestro come Jorge Griffa, oggi è tutto un compra e vendi", parlando del ragazzo ceduto all'Inter.

Sezione: News / Data: / articolo letto 15447 volte / Fonte: Telam Radio
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A