Argentina, Aguero: "Icardi e Higuain sono molto bravi, ma la concorrenza non mi preoccupa. Devo fare il mio"

 di Mattia Zangari Twitter:   articolo letto 3487 volte
Argentina, Aguero: "Icardi e Higuain sono molto bravi, ma la concorrenza non mi preoccupa. Devo fare il mio"

Intervistato dal Clarin, Sergio Aguero si è dichiarato tranquillo non appena è stato incalzato con la domanda sulla concorrenza che dovrà vincere se vorrà essere il 9 titolare dell'Argentina ai Mondiali: "Naturalmente so quello che si dice in proposito, di Icardi che non è venuto ma potrebbe, e di Higuain. Sono attaccanti molto buoni, ma ciò non mi preoccupa molto. So che devo entrare in campo per fare le mie cose: giocare per la squadra e comportarmi come faccio nel mio club. E cercare di segnare".