Lo scorso fine settimana ha visto protagonisti molti dei giovani girati in prestito dall'Inter nei vari campionati internazionali. Andiamo alla scoperta, attraverso il consueto appuntamento settimanale de "La Meglio Gioventù", del loro rendimento in quest'ultimo week-end...

SERIE A

Alessandro Bastoni

(Sassuolo 0-3 ATALANTA)
Non impiegato.
Commento - La Dea vola in classifica, ma il centrale vive un momento sempre più buio: soltanto 14' giocati da subentrato in questa Serie A. Nonostante questa sia la sua prima stagione trascorsa interamente  tra i big, era comunque lecito aspettarsi un minutaggio più ampio a lui concesso dal tecnico Gasperini.

George Puşcaş
(Torino 3-0 BENEVENTO)
Non impiegato. 
Commento - Prossimo al trasferimento in quel di Novara, l'attaccante rumeno non trova modo di prendere parte alla trasferta dell'Olimpico. Si conclude per lui un'esperienza, quella a tinte giallorosse, che ricorderà a lungo: il suo gol contro il Carpi, infatti, valse la prima storica promozione in Serie A dei sanniti.


SERIE B

Francesco Bardi

(Cittadella 1-2 FROSINONE)
Minutaggio: 95'
Voto: 6,5 - L'estremo difensore ciociaro trascorre un primo tempo da spettatore non pagante, per poi rivelarsi protagonista nella ripresa con 2-3 interventi di vitale importanza per la compagine giallazzurra. Incolpevole in occasione del gol che accorcia le distanze nel finale.

Raffaele Di Gennaro
(Carpi 2-1 SPEZIA)
Minutaggio: 96'
Voto: 6 - Non fortunato in occasioni delle due reti di marchio biancorosso firmate Mbakogu e Melchiorre, si rivela comunque utile alla causa della formazione ligure facendo da schermo (soprattutto nel primo tempo) alle conclusioni avversarie.

Andrea Palazzi
(PESCARA 0-2 Perugia)
Non impiegato.
Commento - La mezzala di proprietà dell'Inter non trova modo di prendere parte alla sfida interna dei suoi per via di un infortunio che gli costerà ancora diverse settimane di assenza dal terreno di gioco.

Rigoberto Rivas
(Palermo 2-0 BRESCIA)
Minutaggio: 26'.
Voto: 5 - Subentrato verso la metà del secondo tempo, il giocatore viene schierato totalmente fuori ruolo, vale a dire nella posizione di mezzala. E il risultato è sotto gli occhi di tutti: scarsa intesa con i compagni, difficoltà visibili a capire come e quando dettare i tempi d'azione. Non spettano a lui questi incarichi: la colpa non è sua ma di Boscaglia, che in una delle uscite stagionali più importanti sceglie di giocarsi nel peggiore dei modi uno dei tre cambi a disposizione.

Niccolò Belloni
(CARPI 2-1 Spezia)
Minutaggio: 67'.
Voto: 6 - Giudizio d'incoraggiamento per il prodotto della cantera nerazzurra, che sfoggia le proprie qualità nella prima frazione di gioco per poi perdersi (anche sul piano emotivo) nella ripresa. Il giocatore parte dall'inizio ma Calabro sceglie poi di rilevarlo nel secondo tempo, per favorire l'ingresso in campo di Saric.

Ionut Radu
(AVELLINO 0-0 Cremonese)
Minutaggio: 97'.
Voto: 6 - Il portiere degli irpini non viene praticamente mai chiamato in causa, vivendo una giornata tranquilla ed assistendo di fatto da spettatore non pagante l'intero corso del match, vista la mancata pericolosità della formazione ospite guidata da Tesser.

Marco Carraro
(PESCARA 0-1 Perugia)
Minutaggio: 96'.
Voto: 5 - S'intravedono a tratti le sue vere qualità, spesso nascoste dietro un atteggiamento troppo timido e passaggi impacciati. Nei primi 45' prova, senza successo, a costruire qualcosa; visibile il calo psicofisico nella ripresa, tanto inspiegabile quanto la mancata scelta da parte di Zeman di richiamarlo in panchina.

Francesco Forte
(Carpi 2-1 SPEZIA)
Minutaggio: 25'
Voto: 5,5 - Subentrato verso la metà della ripresa al posto di uno spento Marilungo, l'attaccante classe '93 non riesce a far meglio del compagno di reparto ma anzi, finisce per essere ingabbiato dalla morsa difensiva avversaria senza riuscire a dire la sua nell'arco finale dell'incontro. Rivedibile il suo ingresso in campo.

SERIE C:

Moussa Souare
(MONOPOLI 1-1 Sicula Leonzio)
Non impiegato.
Commento - Prosegue nella sua astinenza dal terreno di gioco il classe '98, a cui non viene riservato spazio in occasione del match casalingo disputato al cospetto dei rivali isolani.


SEGÚNDA LÍGA:

Samuele Longo 

(TENERIFE 0-0 Real Valladolid)
Indisponibile.
Commento - L'attaccante classe 1992 deve ancora fare i conti con l'infortunio muscolare che lo vedrà assente a lungo dal terreno di gioco.

Rey Manaj
(Barcellona B 3-0 GRANADA)
Minutaggio: 3'.
Commento - Al centravanti albanese vengono regalati soltanto tre minuti sul terreno di gioco in casa dei canterani blaugrana, che rifilano un pesantissimo tris alla compagine ospite.


TAÇA DE PORTUGAL:

Gaston Camara

(GIL VICENTE 0-1 Varzim)
Non impiegato.
Commento - L'attaccante non prende parte al match domenicale dei suoi, che incappano in una sconfitta nella ventiduesima uscita stagionale in campionato.

Sezione: La Meglio Gioventù / Data: Mer 31 Gennaio 2018 alle 17:50 / articolo letto 5302 volte
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone