Si accende il sipario sui principali campionati interazionali, che ospitano la crescita calcistica di molti prodotti del vivaio nerazzurro girati in prestito dall'Inter in questa stagione. Nel consueto appuntamento settimanale de "La meglio gioventù", andiamo alla scoperta del loro rendimento nell'ultimo fine settimana...

SERIE A

Alessandro Bastoni

(ATALANTA 1-0 Chievo)
Non impiegato.
Commento - Sempre più ingarbugliata la situazione legata al centrale di proprietà dell'Inter, che Gian Piero Gasperini non ritiene evidentemente indispensabile visto il suo scarso minutaggio in Serie A nel corso di questa stagione.

SERIE B

George Puscas

(NOVARA 1-2 Ascoli)
Minutaggio: 95'. 
Voto: 6,5 - L'attaccante rumeno si muove da Benevento ed esordisce col botto: nel giorno in cui Eugenio Corini perde la panchina dei piemontesi e gli azzurri cadono in casa al cospetto dell'ultima in classifica, il classe '96 trova subito il gol e dimostra già una grinta e attaccamento alla maglia da valorizzare.

Francesco Bardi
(FROSINONE 3-0 Pescara)
Minutaggio: 96'
Voto: 6,5 - I ciociari salgono in vetta e respirano il profumo della Serie A. Il portiere scuola Inter si rende autore di un pregevole intervento su Baez nel primo tempo; nella ripresa viene a mancare l'apporto offensivo degli abruzzesi, ed ecco che l'estremo difensore diviene spettatore non pagante dell'incontro del 'Benito Stirpe'.

Raffaele Di Gennaro
(Virtus Entella 0-1 SPEZIA)
Minutaggio: 96'
Voto: 6,5 - L'estremo difensore di proprietà del club nerazzurro mantiene la porta inviolata in occasione del derby ligure disputatosi a Chiavari. Nel monday night della 24^ giornata di Serie B va di scena una gara bloccata, statica e priva di emozioni, portata a casa dagli spezzini anche e soprattutto grazie al guardiano che la squadra di Gallo si ritrova tra i pali.

Andrea Palazzi
(Frosinone 3-0 PESCARA)
Non impiegato.
Commento - Il centrocampista di proprietà dell'Inter resta ancora ai box per via dell'infortunio riscontrato un mese e mezzo fa, aspettando ancora l'opportunità di poter scendere in campo per la prima volta in questo nuovo 2018.

Rigoberto Rivas
(BRESCIA 2-1 Parma)
Non impiegato.
Commento - L'attaccante resta fuori per scelta tecnica nel pomeriggio in cui al 'Rigamonti' le rondinelle s'impongono in casa al cospetto di una delle principali candidate al salto di categoria.

Niccolò Belloni
(Salernitana 1-2 CARPI)
Non impiegato.
Commento - Il giocatore resta in panchina nella trasferta dell'Arechi che vede protagonista la squadra di Calabro. I biancorossi conquistano un'importante vittoria fuori dalle mura amiche, ma il canterano nerazzurro assiste soltanto dalla panchina al trionfo della formazione emiliana.

Ionut Radu
(Foggia 2-1 AVELLINO)
Minutaggio: 96'.
Voto: 6 - L'estremo difensore rumeno è sfortunato in occasione delle due marcature dei pugliesi e, per il resto dell'incontro, si rivela attento tra i pali. Non è stato di certo chiamato in causa di frequente il portiere di proprietà dell'Inter.

Marco Carraro
(Frosinone 3-0 PESCARA)
Minutaggio: 96'.
Voto: 5 - I biancazzurri nel primo tempo macinano gioco e mettono in seria difficoltà gli avversari, ma lui dov'è? Il centrocampista fa da schermo davanti alla difesa e giostra ben pochi palloni, limitandosi a svolgere il compitino passando la sfera spesso all'indietro e mai sulla corsa dei compagni. Non entra in partita, bocciato.

Francesco Forte
(Virtus Entella 0-1 SPEZIA)
Non impiegato.
Commento - Il classe '93, chiuso dalla coppia Granoche-Gilardino, non trova modo di scendere in campo nel derby in salsa ligure contro i rivali di Chiavari. Al 'Comunale' il centravanti si accomoda in panchina, sperando che la prossima uscita stagionale dei suoi lo veda protagonista.

SERIE C

Michele Di Gregorio

(Reggiana 2-1 RENATE)
Minutaggio: 96'
Voto: 6 - Sfortunato in occasione dei due gol avversari, il portiere non può nulla per opporsi al tonfo esterno della propria squadra. Per il resto della gara non gli vengono richiesti miracoli: di certo non attribuibili a lui le colpe della debacle emiliana dei nerazzurri.

SEGÚNDA LÍGA

Samuele Longo 

(Granada 2-1 TENERIFE)
Indisponibile.
Commento - Mentre i suoi compagni scivolano al dodicesimo posto della classifica, l'attaccante classe '92 persiste ai box in seguito all'infortunio muscolare riscontrato due mesi or sono.

Rey Manaj 
(GRANADA 2-1 Tenerife)
Non impiegato.
Commento - Proprio contro il Tenerife di Samuele Longo, il centravanti albanese resta in panchina per scelta tecnica. Non sta trovando particolare fortuna l'ex-Cremonese in questa stagione.

Sezione: La Meglio Gioventù / Data: Mar 6 Febbraio 2018 alle 12:06 / articolo letto 10497 volte
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone