Anche nello scorso fine settimana sono stati puntati i riflettori sui talenti in erba che l'Inter ha ceduto in prestito nei vari campionati internazionali. Nel consueto appuntamento con la rubrica "La Meglio Gioventù", dedicata alla crescita calcistica dei prodotti del vivaio nerazzurro, andiamo alla scoperta dei volti positivi e negativi dell'ultimo weekend.
 

SERIE A

Alessandro Bastoni
(ATALANTA 2-1 Torino)
Minutaggio: 10'.
Commento - Finalmente, eccolo qui. Il difensore classe '99 trova modo (era ora) di scendere sul terreno di gioco, sfruttando i dieci minuti scarsi a lui concessi per rivelarsi utile alla causa della squadra coprendo gli spazi nel finale di gara. Un buon segnale.
 

SERIE B

George Puscas

(NOVARA 1-3 Venezia)
Minutaggio: 95'.
Voto: 5 - Non incide. Come suo solito, del resto, nell'ultimo mese: i suoi compagni lo servono poco e male, ma lui fa di tutto tranne che scapicollarsi pur di farsi vedere. Lento e macchinoso quando viene in possesso del pallone, non dà fluidità al gioco e non attacca gli spazi. Alquanto rivedibile il suo apporto alla squadra nell'amara sconfitta dei piemontesi del 'Silvio Piola'.

Francesco Bardi
(FROSINONE 2-4 Empoli)
Non impiegato.
Commento - Dopo i 45' a lui riservati ad Avellino, il portiere torna in panchina: a difendere i pali giallazzurri al 'Benito Stirpe' c'è infatti Mauro Vigorito, che nonostante il poker incassato dalla compagine ciociara si rivela comunque tra i migliori in campo.

Raffaele Di Gennaro
(Pescara 3-2 SPEZIA)
Non impiegato.
Commento - Persiste ancora in panchina l'estremo difensore classe '93. Stavolta, però, il suo sostituto Manfredini offre una brutta prestazione, tra errori in uscita e poca sicurezza negli interventi ai quali viene chiamato in causa. La svolta tra i pali dei blancos potrebbe finalmente arrivare.

Marco Carraro
(PESCARA 3-2 Spezia)
Non impiegato.
Commento - Il mediano classe '88 continua nel suo momento di astinenza dal terreno di gioco: dall'arrivo di Giuseppe Pillon in poi, il centrocampista di proprietà del club giallazzurro ha perso il posso da titolare stabile nello scacchiere degli abruzzesi.

Rigoberto Rivas
(BRESCIA 0-0 Cesena)
Non impiegato.
Commento - I lombardi pareggiano a reti bianche al 'Rigamonti' in uno dei match-clou in ottica salvezza, muovendo la classifica e macinando ulteriori punti verso il traguardo stagionale stabilito. Non scende in campo, però, il giovane esterno d'attacco di proprietà dell'Inter.

Niccolò Belloni
(Parma 2-1 CARPI)
Non impiegato.
Commento - L'esterno destro classe '94 resta ancora una volta in panchina, stavolta al 'Tardini': nonostante l'illusione di una rimonta finale, gli emiliani guidati da Nicola Antonio Calabro perdono in casa di una delle compagini cadette più accreditate per il salto di categoria.

Ionut Radu
(Palermo 3-0 AVELLINO)
Non convocato.
Commento - Ancora out il portiere rumeno, che non trova modo di scendere in campo al 'Renzo Barbera' di Palermo. Alla 'Favorita' c'è invece spazio per Lezzerini, che vede insaccarsi per tre volte il pallone alle sue spalle nel brutto tonfo esterno degli irpini in terra siciliana.

Andrea Palazzi
(PESCARA 3-2 Spezia)
Non impiegato.
Commento - La mezzala classe '96 resta ancora ai box: fatale per lui l'infortunio al ginocchio riscontrato a metà novembre. Uno stop piuttosto lungo che ne sta limitando notevolmente l'utilizzo in questa stagione. Un suo eventuale apporto avrebbe potuto far comodo al club abruzzese, che non naviga in buone acque.

Francesco Forte
(Pescara 3-2 SPEZIA)
Minutaggio: 48'.
Voto: 5,5 - Continua a non saper dire la sua nel momento che conta: all'Adriatico lo aspetta una trasferta difficile, ma lui non si impegna neanche più di tanto per cercare di prendere le misure con gli avversari. Poco spirito di protagonismo, con il passare dei minuti si rivela anonimo. Serve più mobilità per sperare di togliere il posto a mostri sacri come Gilardino e Marilungo nell'undici iniziale in altre occasioni.
 

SEGUNDA LIGA:

Samuele Longo
 
(TENERIFE 2-4 SD Huesca)
Indisponibile.
Commento - Stagione ormai terminata per l'attaccante classe '92, che ha deciso di sottoporsi ad intervento chirurgico in seguito all'infortunio riscontrato due settimane or sono. Il centravanti ha già avuto modo di salutare il club spagnolo (leggi qui) ed augurare le migliori cose ai suoi attuali compagni.

Rey Manaj
(GRANADA 3-3 CyD Leonesa)
Non impiegato.
Commento - L'attaccante di proprietà della Beneamata non prende parte alla 36esima uscita stagionale in campionato dei suoi compagni. Il club spagnolo spreca una visibile chance in ottica classifica e pareggiando scivola all'ottavo posto della graduatoria, mentre l'albanese continua a trovare poco spazio tra le fila degli andalusi.
 

CAMPEONATO PAULISTA:

Gabriel Barbosa
(Bahia 1-0 SANTOS)
Minutaggio: 90'.
Voto: 5,5 - L'ala destra dei bianconeri, pur provando a mettersi in risalto, non trova terreno fertile per esternare le sue qualità, venendo risucchiato dai difensori avversari. Altra prestazione che stona con il suo curriculum: il Gabigol 2.0, rigenerato dopo il suo rientro in terra carioca, sembra essersi smarrito.

VIDEO - GABIGOL ANCORA A SECCO. E IL SANTOS PERDE AL 94'

Sezione: La Meglio Gioventù / Data: Mar 24 Aprile 2018 alle 20:00 / articolo letto 19772 volte
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone