Borini: "Con Perisic bell'esame. Inter concreta ma..."

 di Christian Liotta Twitter:   articolo letto 3180 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Borini: "Con Perisic bell'esame. Inter concreta ma..."

Ai microfoni di Premium Sport, Fabio Borini, al suo primo derby di Milano, illustra la sfida tra Inter e Milan: "Il derby è importante. Loro sono favoriti come punti ma io ne ho giocati tanti di derby e di favorito c'è poco. Il derby si gioca di cuore, di testa e di spirito, può cambiare tutto. Se invidio la concretezza dell'Inter? No, noi siamo il Milan e sappiamo cosa fare. Certo, vincere 1-0 o 2-0 come hanno fatto loro dà fiducia oltre ai punti, ma nulla di più".

Borini parla anche del duello con Ivan Perisic: "E' un esame niente male. Contro Stephan El Shaarawy è stato un bel test, ho difeso abbastanza bene e sarò molto attento. Da laterale destro mi trovo bene. Ho fatto due partite e i risultati sono stati buoni a livello di prestazione individuale". Poi parla degli obiettivi stagionali: "Mettere la firma sulla conquista dell'Europa League e il quinto posto in campionato? Non saprei, certamente è una coppa in più e garantisce l'accesso in Champions League, forse sì...".