"Cosa ci disse Gasperini dopo il 7-1 dello scorso anno? Che eravamo più forti dell’Inter: negli spogliatoi ci siamo ripromessi di arrivargli davanti e così è stato. Quella sconfitta ci ha dato una spinta in più". Lo ha detto, parlando in esclusiva a Bergamo TV, il difensore dei bergamaschi, Mattia Caldara, che poi si è proiettato sulla gara che metterà di fronte la Dea ai nerazzurri milanesi domenica prossima: "Con Spalletti l’Inter ha acquisito convinzione e i risultati gli stanno dando ragione. Servirà da parte nostra una gara ordinata, di grande concentrazione. E poi dovremo sfruttare le lacune che ogni squadra ha. Non è cambiato nulla in fase difensiva rispetto allo scorso torneo, siamo sempre gli stessi: solo che a volte commettiamo errori o distrazioni che quest’anno paghiamo a carissimo prezzo". 

Sezione: L'avversario / Data: Mar 14 Novembre 2017 alle 22:37 / articolo letto 4963 volte / Fonte: calcioatalanta.it
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari