Vecchi: "Il pari risultato giusto. Pinamonti, variano i suoi partner perché..."

 di Redazione FcInterNews.it  articolo letto 8115 volte
Vecchi: "Il pari risultato giusto. Pinamonti, variano i suoi partner perché..."

Intervistato da Sportitalia al termine del match contro l’Entella, Stefano Vecchi, allenatore dell’Inter Primavera, analizza l’andamento del match di Chiavari chiuso con la parità raggiunta all’ultimo secondo dai nerazzurri: "Un pari che vale moltissimo perché abbiamo dimostrato un grande carattere, e una grande voglia di non perdere. Alla fine il risultato è ampiamente meritato per quello che abbiamo creato. Sapevamo di aver contro una squadra tosta e le difficoltà che ci aspettavamo le abbiamo incontrate, penso che questo sia un risultato giusto. La differenza tra i due tempi? Nel primo tempo non ci siamo adattati al campo, poi quando abbiamo spinto ulteriormente abbiamo mostrato la fame per riacciuffare il risultato. Capisco che per loro sia difficile da digerire, ma nell’ambito dei novanta minuti ci può stare".

Sul partner ideale per Andrea Pinamonti Vecchi conclude: "Axel Bakayoko è rientrato a pieno ritmo solo questa settimana dopo dei problemi fisici, è stata una scelta obbligata. Se cambia il partner spesso vuol dire che non meritano di giocare con continuità o che a volte giocano bene e a volte no. Per Bakayoko il problema è questo".