Thohir: "Vidic all'Inter al 90%. Branca? Era il momento di cambiare"

 di Redazione FcInterNews Twitter:   articolo letto 25616 volte
Fonte: dall'inviato Gianluca Scudieri
Thohir: "Vidic all'Inter al 90%. Branca? Era il momento di cambiare"

Terzo viaggio in Italia dopo la nomina a presidente dell'Inter per Erick Thohir. L'indonesiano è sbarcato poco fa all'aeroporto di Malpensa e ad accoglierlo ha trovato come sempre un gruppo di giornalisti, tra cui l'inviato di FcInterNews.it.

Soddisfatto di come sta andando?
"Abbiamo fatto un bottino pieno nelle ultime due partite, la squadra è buona in questo momento, c'è equilibrio ed è più bilanciata. Grazie a Walter Samuel la difesa è diventata più solida".

Cosa pensa dell'innesto di Hernanes?
"Prima il nostro attacco aveva una sola opzione sulle fasce, adesso ne abbiamo anche una centrale".

Cosa può dirci di Vidic?
"Non posso dire altro oltre che al 90% è fatta. Quando sarà tutto definito faremo un annuncio. Non fatemi dire nulla che non sia ancora concreto".

Cosa può dire per spingere la squadra in vista del prossimo match?
"Non dico nulla, lasciamo che si godano la partita e giochino al meglio delle loro possibilità. Nel calcio ci sono alti e bassi, noi dobbiamo essere solidi sempre. Ora il momento è buono ma non voglio mettere pressione ai giocatori. Lasciamo che si divertano e mi auguro che avremo risultati migliori nelle prossime partite".

Cosa pensa del fatto che è troppo lontano?
"Abbiamo delle persone che fanno da tramite, li sento praticamente tutti i giorni e questo sistema migliorerà nei prossimi mesi. Abbiamo fatto l'80% di quello programmato e stiamo andando bene".

C'è un nuovo partner?
"Non c'è ancora nessuno, Barki è in Indonesia (ride, ndr).

Dopo l'addio di Branca ci saranno altri cambiamenti?
"Penso che Branca abbia aiutato la squadra per molto tempo, era arrivato il momento di cambiare. Ringraziamo Branca e non sono previsti cambi perché in quella posizione c'è Ausilio".