VERSIONE MOBILE
 Sabato 4 Luglio 2015
IN PRIMO PIANO
SE FOSSE NECESSARIO UN SACRIFICIO, CHI CEDERESTE?
  
  
  
  
  
  

IN PRIMO PIANO

Sassuolo-Inter 1-3: Zaro ne fa due, Forte timbra il cartellino. Che Olsen!

22.09.2012 16:45 di Mario Garau Twitter: @MarioGarau  articolo letto 21157 volte
Sassuolo-Inter 1-3: Zaro ne fa due, Forte timbra il cartellino. Che Olsen!

Un'Inter dai due volti conquista tre punti preziosi in quel di Sassuolo ed è sempre più capolista del girone. Mattatore della gara Giovanni Zaro: il difensore si rende protagonista con una doppietta. Ottima prova anche del duo di centrocampo Tassi-Olsen, classe pura. I nerazzurri hanno giocato un primo tempo sottotono, salvo poi trovare nuova linfa nella ripresa. Nel finale trova il gol anche Forte.

90+5' - Termina la gara. L'Inter sbanca Sassuolo con il punteggio di 3-1

90+2' - GOOOOOOOOL DI FORTE. Grande assist di Tassi, Forte difende protegge il pallone e incrocia da manuale alle spalle di Perilli. Gran gol di Forte

90' -  L'arbitro concede 4 minuti di recupero

89' - Scivolano i minuti. Resiste il vantaggio dell'Inter

86' - Proprio Colombo viene richiamato in panchina da Bernazzani. Dentro Belloni

85' - Buona occasione per Colombi. L'attaccante nerazzurro però tira da posizione troppo defilata.

85' - Cambio per il Sassuolo. Esce Bambozzi, entra Sinizza

83' - Colombi prova ad approfittare dei tanti spazi concessi dal Sassuolo per calciare dalla distanza. Conclusione debole e angolata.

81' - Opportunità paurosa per Zaro. Il difensore nerazzurro, servito con precisione da Benassi, sfiora la tripletta con un tiro ravvicinato. Il pallone viene deviato

80' - Guglielmotto prova l'affondo sulla destra ma viene steso. Per l'Inter ci sarà una sorta di calcio d'angolo da posizione più ravvicinata.

78' - L'Inter cerca con insistenza il gol della sicurezza. Sassuolo stanco

75' - Bella conclusione di Benassi. Il centrocampista non riesce però a inquadrare lo specchio della parta

74' - Palla pericolosa di Zecchini. Non ci arriva nessuno, blocca Dalle Vedove.

72' - Ci prova Castelletto dalla distanza. Il suo debole sinistro termina a lato alla sinistra del portere.

71' - I padroni di casa provano ad affacciarsi nell'area nerazzurra. Tentativi sempre poco pericolosi.

71' - Cambio nelle file dell'Inter. Fuori Terrani, dentro Forte

69' - Occasione clamorosa per Terrani, servito alla perfezione in profondità da Olsen. La sua conclusione viene respinta da un grandissimo intervento di Perilli.

68' - Il Sassuolo non riesce più a uscire dalla sua metà campo

65' - Terrani prova a penetrare tutto solo in area. Il suo tentativo viene bloccato però dalla difesa neroverde

61' - L'Inter ha preso fiducia e sta giocando a ritmi nettamente più alti rispetto a quelli avuti nel primo tempo

60' - Primo cambio per il Sassuolo. Esce Marini entra IIouga

59' - Numero pazzesco di Colombi, che su una palla vagante in aria conclude in rovesciata e sfiora l'eurogol di qualche centimetro.

58' - I nerazzurri si portano sul 2-1. Olsen di testa fa da sponda a Zaro che tutto solo davanti a Perilli incorna il pallone e sigla il vantaggio

58' - GOL DI ZARO! ANCORA UN ASSIST PRECISO DI OLSEN

57' - Bell'iniziativa di Guglielmotti: il terzino nerazzurro con un tiro-cross stava quasi per sorprendere Perilli.

55' - Terrani prova a mettere un pallone in mezzo dalla sinistra: il suo cross è impreciso e si spegne alto

54' - Schema confuso dell'Inter. Tira Terrani su appoggio di Tassi. Conclusione innoqua

53' - Punizione importante dal limite conquistata da Terrani

51' - Gran sinistro di Colombi dal limite. La sua conclusione di sinistro viene respinta a fatica da Perilli. Sulla ribattuta Terrani commette fallo su Perilli

50' - L'Inter ha iniziato questa ripresa con il giusto piglio. I nerazzurri fanno la gara e danno l'impressione di poter essere pericolosi

49' - Gabbianelli cerca un interessante uno-due con Terrani. Cani anticipa e spazza via i pericoli.

48' - Duro contrasto a metà campo tra Benassi e Bombozzi. Il giocatore del Sassuolo resta a terra e viene soccorso.

46' - Riparte il secondo tempo. Bernazzani inserisce subito Benassi per Acampora

45+1' - Cross millimetrico di Olsen, incornata di Zaro e pareggio della squadra di Bernazzani. La prima frazione di gioco termina sul punteggio di 1-1. Al vantaggio di Berselli ha risposto il difensore nerazzurro, proprio nel unico minuto di recupero concesso dal direttore di gara.

45+1' - PAREGGIO DELL'INTER. Ha segnato Zaro

45' - L'arbitro concede un minuto di recupero

44' - I padroni di casa stanno legittimando il vantaggio. Un cross di Zecchini, apparentemente innocente, stava per sorprendere Dalle Vedove. Pallone fuori di poco.

42' - Ritmi troppo lenti dell'Inter. Il Sassuolo si difende con facilità

40' - Cross insidiosissimo di Vacondio, Gomez ci arriva in girata, ma la sua conclusione è alta e imprecisa

38' - Sinistro improvviso di Gabbianelli. Perilli quasi si fa ingannare, ma blocca in due tempi

37' - Terrani ben servito in area da Gabbianelli prova a girarsi ma viene intercettato  in grande stile da Cani

34' - Grande giocata in slalom di Terrani. Un avversario lo stende al limite, ma l'arbitro lascia inspiegabilmente correre

32' - Terreno non in ottime condizioni. Gabbianelli prova a servire un pallone verso il centro, ma Colombi scivola e non arriva sul pallone

29' - L'Inter prova a rispondere con Terrani, ma il suo lancio verso Colombi viene intercettato da Perilli

26' - Ingenuità della difesa nerazzurra, ne approfitta Berselli che innescato con precisione da Castelletto, infila il pallone alle spalle di Dalle Vedove. Donkor e Zaro hanno tentato invano di frenare l'attaccante avversario

26' - Gol del Sassuolo, ha segnato Berselli

23' - Brutta palla persa a centrocampo da Acampora, Berselli prova a ripartire, ma Donkor protegge il pallone con il fisico

21' - Bel lancio di Belloni per Acampora. Per il quarto uomo la posizione del giovane nerazzurro è irregolare, ma in diretta l'impressione è stata diversa.

19' - Retropassaggio azzardato di Zaro a Perilli. Colombi quasi intercetta

16' - I neroverdi tentano di ripartire. Olsen interviene in maniera fallosa. Per l'arbitro è giallo

15' - Olsen cerca in velocità Gabbianelli, ma Caselli è più veloce

12' - Il Sassuolo si chiude molto bene. Gli uomini di Bernazzani continuano con un'intensa fase di possesso. Ma gli spazi sono pochi

10' - Laribi prova a impegnare Dalle Vedove con una debole conclusione dal limite

9' - Cross insidioso di Terrani. Acampora prova a raccogliere il pallone, ma il suo controllo non è perfetto

5' - L'Inter prova subito a fare la gara. Lungo possesso di palla sulla linea difensiva, il Sassuolo si chiude bene

1' - Parte la gara

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Inter (4-2-3-1): 1 Dalle Vedove; 2 Guglielmotti, 4 Zaro, 5 Donkor, 3 Bandini; 8 Olsen, 6 Tassi; 7 Terrani, 10 Gabbianelli 11 Acampora; 9 Colombi.
A disposizione: 12 Smug, 13 Pasa, 14 Eguelfi, 15 Ferrara, 16 Benassi, 17 Del Piero, 18 Bocar, 19 Belloni, 20 Garritano, 21 Forte, 22 Bangoura.
Allenatore: Daniele Bernazzani.

Sassuolo (4-3-3): 1 Perilli, 2 Vacondo, 6 Caselli, 5 Cani, 3 Marini, 8 Zecchini, 4 Bombozzi, 10 Castelletto, 7 Berselli, 9 Gomez, 11 Laribi.
A disposizione: 12 Pagani, 13 Valmori, 14 Siniza, 15 Cati, 16 Ilouga, 17 Lodesan, 18 Gliozzi, 19 Lari, 20 Arrasqui.
Allenatore: Paolo Mandelli.

Dopo la grande prova offerta mercoledi' contro il Liverpool nella prima partita del girone della NextGen Series, si riparte. La Primavera dell'Inter allenata da Daniele Bernazzani, è impegnata in trasferta contro il Sassuolo nella gara valida per la terza giornata del Campionato Primavera TIM trofeo "Giacinto Facchetti".

 


Altre notizie - In Primo Piano
Altre notizie
 

SALAH, SILENZIO ASSENSO (ALLA CESSIONE). L'INTER PERÒ NON SI FACCIA CONTAGIARE

Salah, silenzio assenso (alla cessione). L'Inter però non si faccia contagiareIn materia giurisprudenziale il silenzio assume diverse sfaccettature a seconda del tipo di negozio giuridico che si sta esaminando e quello di Mohamed Salah fa intuire la volontà del giocatore egiziano di salutare Firenze per accasarsi altrove. È indubbio...
ESCLUSIVA - Ag. Perisic: "L'Inter è meta gradita, starà ai due club trattare"Nome tornato prepotentemente in auge dopo un breve periodo di 'pausa' è quello di Ivan Perisic, jolly offensivo classe '89 in forza al Wolfsburg che, chissà, potrebbe essere uno dei due colpi che Erick Thohir concretizzerà per l'attacco di Rob...

FCIN - FUTURO BARDI, SI DECIDE PRIMA DELL'INIZIO DEI RITIRI. RICHIESTE DA...

FcIN - Futuro Bardi, si decide prima dell'inizio dei ritiri. Richieste da...Francesco Bardi è sicuramente uno dei giovani più interessanti di scuola Inter, come ha dimostrato nella -...

PAGELLONE DI FINE ANNO: TANTE INSUFFICIENZE. ICARDI MERITA UN 7+

Pagellone di fine anno: tante insufficienze. Icardi merita un 7+"C’è tempo, stiamo a vedere cosa succede. Io ho fatto delle richieste ben precise, ma non è che la...

AD APPIANO L'UNDER 21 SFIDA LA BERRETTI: L'ANALISI DEL MATCH

Ad Appiano l'Under 21 sfida la Berretti: l'analisi del matchNonostante la Serie A italiana sia finita già da una settimana, in quel di Appiano Gentile si continua a lavorare. No,...

TRIONFO DI KOVACIC. PER ICARDI PREMIO DELLA CRITICA

Trionfo di Kovacic. Per Icardi premio della criticaQuasi a furor di popolo, è Mateo Kovacic che conquista la quarta edizione del Pallone d'Oro...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 4 Luglio 2015.
 
Juventus 87
 
Roma 70
 
Lazio 69
 
Fiorentina 64
 
Napoli 63
 
Genoa 59
 
Sampdoria 56
 
Inter 55
 
Torino 54
 
Milan 52
 
Palermo 49
 
Sassuolo 49
 
Hellas Verona 46
 
Chievo Verona 43
 
Empoli 42
 
Udinese 41
 
Atalanta 37
 
Cagliari 34
 
Cesena 24
 
Parma 19*
Penalizzazioni
 
Parma -7

   Editore: Dieffe Media Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI