L'Inter fa sul serio per Radja Nainggolan ed ecco la prima, vera offerta alla Roma: 22 milioni di euro più un baby della Primavera (Zaniolo e Valietti i maggiori indiziati). Secondo la Gazzetta dello Sport, la trattativa per il belga in nerazzurro è dunque entrata nel vivo e ora non resta che aspettare che i club trovino un accordo, visto che quello tra il Ninja e Suning è già cosa fatta. "Oggi ci potrebbe essere un nuovo incontro tra i rappresentanti delle due società a margine della riunione di Lega a Milano, ma comunque il passo è stato fatto: l’Inter, che deve sempre risolvere i problemi del fair play finanziario recuperando 45 milioni in plusvalenze entro il 30 giugno (e qui, a meno di clamorose sorprese, sarà fondamentale la vendita con diritto di ricompra dei gioiellini della Primavera), ha presentato l’offerta iniziale. E adesso aspetta la mossa della Roma, che sembra avere tutto l’interesse a far partire il 30enne belga, anche se preferirebbe venderlo all’estero per non rinforzare una concorrente diretta nella corsa scudetto".

I giallorossi chiedono 40 milioni, dunque c'è una corposa distanza tra i club. Normale iter di una trattativa che, però, pare destinata a concludersi con Nainggolan a Milano. "La sensazione è che l’affare alla fine andrà in porto per diversi motivi - conferma la rosea -. Prima di tutto c’è il feeling, più che noto, tra Nainggolan e Luciano Spalletti. Luciano non ha mai smesso di seguire Radja, lo ha risentito nelle ultime settimane e il sondaggio per firmare un nuovo matrimonio è stato più che positivo. I rapporti tra l’Inter e il procuratore del trequartista, Beltrami, sono molto buoni, e il caffè preso a Milano con il d.s. Ausilio a fine maggio è la testimonianza. Infine, c’è l’atteggiamento della Roma. La società giallorossa ha messo in vetrina sia Nainggolan sia Strootman, e se dovesse scegliere chi tenere, adesso preferirebbe di gran lunga l’olandese (età, costi a bilancio e modello per lo spogliatoio)".

Poi, come al solito, decisiva sarà la volontà del giocatore. E, in questo caso, Nainggolan ha già dato il suo ok all'Inter: per il contratto non ci saranno problemi e, inoltre, il belga è affascinato da una possibile avventura in nerazzurro, in una squadra appena tornata in Champions League, con una proprietà che sta facendo un mercato importante e con la certezza di avere un allenatore che lo stima e che sa come utilizzarlo al meglio.

VIDEO - BERGOMI: "NAINGGOLAN MEGLIO DI RAFINHA. CANCELO? TROPPO CARO..."

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 13 Giugno 2018 alle 08:15 / articolo letto 30834 volte / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni