Al momento, non c'è la fila per Malcom fuori dalla sede del Bordeaux. Al 5 di luglio - si legge su 20minutes.fr - l'esterno offensivo brasiliano è ancora un giocatore biancoblu e, al contrario di Diego Rolan e Paul Bernardoni, ha anche cominciato la preparazione nel ritiro di Vichy agli ordini di Gustavo Poyet. Lo scenario attuale - precisa il sito francese - non esclude un addio del giocatore, le contrattazioni con i suoi rappresentanti e l'Inter proseguono bene, ma i francesi non hanno alcuna intenzione di correre. Come ha sottolineato una fonte vicina alla trattativa il "mercato è calmo ovunque" a causa della Coppa del Mondo, non c'è alcun tipo di motivo di fretta per chi vende, tanto che si aspetta il solito segnale dal mercato inglese.

La calma regna anche attorno all'ex Corinthans: i suoi agenti hanno incontrato molti club lo scorso gennaio, mentre ad oggi ce n'è solo uno che ha deciso di approfondire le cose, quello nerazzurro milanese: attualmente, non c'è accordo per il tra il giocatore e l'Inter. Nessun altro club - spagnolo, inglese o tedesco - discute con il giocatore, che non ha intenzione di andare al braccio di ferro con il Bordeaux. 

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 5 Luglio 2018 alle 18:04 / articolo letto 18091 volte
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari