Icardi e Perisic a rischio stangata: possono saltare il match con la Roma

 di Mattia Zangari Twitter:   articolo letto 30191 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Icardi e Perisic a rischio stangata: possono saltare il match con la Roma

L'Inter rischia di perdere due volte contro la Juventus: sul campo, dove si è interrotta a 7 vittorie consecutive la poderosa rincorsa verso la zona Champions League, e a livello disciplinare, con Ivan Perisic e Mauro Icardi che oggi finiranno sotto la lente d'ingrandimento del Giudice Sportivo. Per l'esterno croato - spiega l'edizione online de La Gazzetta dello Sport - tutto dipenderà da quello che l'arbitro Nicola Rizzoli scriverà nel referto: se il fischietto bolognese non riterrà offensive le proteste, l'ex Wolfsburg se la caverà con una giornata di squalifica e salterà soltanto la gara interna contro l'Empoli. Al contrario, se dovesse riportare "espressioni ingiuriose", vedrebbe a rischio anche la sua presenza per la trasferta di Bologna e, soprattutto, per il big match con la Roma del prossimo 26 febbraio.
Più intricata, invece, è la situazione del capitano nerazzurro che, al momento del triplice fischio finale, ha scagliato il pallone verso il centro del campo, sfiorando il volto del direttore di gara Con l'ausilio dell'auricolare, il fischietto della sezione di Bologna ha chiesto subito ai suoi collaboratori chi fosse stato l'autore del gesto. Poi, al momento dell'uscita dal campo, l'argentino ha provato a spiegarsi con l'arbitro di porta Orsato, che ha fatto capire che avrebbe riportato tutto l'accaduto nel referto. Inevitabile, se l'episodio verrà messo all'esame del Giudice Sportivo, che per Maurito possa scattare una squalifica, anche pesante, in quanto capitano. E le gare contro Empoli, Bologna e (forse) Roma, per lui, rischierebbero di essere una chimera.