Giovedì 24 Aprile 2014
IN PRIMO PIANO
26 Apr 2014 20:45
Serie A TIM 2013-2014
  VS  
Inter   Napoli
[ Precedenti ]
PALLONE D'ORO NERAZZURRO - PARMA-INTER, CHI È STATO IL MIGLIORE?
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

Daily Network
© 2014
IN PRIMO PIANO

Guardiola: "L'Inter sa vincere, con loro fu dura. Io in Italia? Saprete..."

25.04.2012 00:02 di Fabrizio Romano  articolo letto 21100 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il Barcellona cede il passo. Il Chelsea di Di Matteo ha trionfato nel doppio confronto di Champions contro i blaugrana, Pep Guardiola sembra avviarsi a chiudere la parentesi catalana dopo tantissimi successi, ma ormai con Liga e UCL perdute. Il tecnico del Barça, dopo l'incontro del Camp Nou, ha ricordato come la partita di ieri sera abbia inevitabilmente rimembrato quel Barça-Inter 1-0 del 2010: "Questa volta abbiamo avuto le nostre occasioni, anche tante, il Chelsea si è chiuso con tanti uomini in area ed è andata così. Con l'Inter fu estremamente diverso, più dura, perché ricordo che non tirammo tante volte in porta e non avevamo avuto molte occasioni da gol. L'Inter, come Juventus e Milan, ovvero le grandi d'Italia, sono squadre che sanno come si vince e puntano sempre in alto. Comunque, nel calcio capita e ci sono serate e momenti in cui deve andare necessariamente così".

Eppure, per Pep continuano le voci sul futuro. C'è chi diceva Inter, c'è chi ha detto recentemente anche Milan. Ma l'idea italiana sembra essere nella rosa di idee da sfogliare per Guardiola: "Ogni volta mi fate questa domanda sul mio approdo in Italia (ride, ndr). Quando deciderò saprete quale sarà il mio destino".


Altre notizie - In Primo Piano
Altre notizie
 

MEZZO MIRACOLO: SI PUÒ FARE

Quattro partite alla fine di un altro campionato di sofferenza. Quattro partite in cui i nostri ragazzi dovranno buttare il cuore oltre l’ostacolo e lasciare l’anima in campo. Il miracolo si può fare, ci vuole fortuna, voglia e determinazione; tutto deve andare...

THE POLEMIC ONE - TUTTI CONTRO MOU AL BURRO E PARMIGIANO. MA LUI SA COME SI FA

Continua a dare fastidio a tanti, eppure è sempre lì. José Mourinho, anche stavolta, ha vinto. Ma non parliamo di meriti sportivi. Almeno, non solo di quelli. Ha vinto perché è riuscito, in pochi mesi, a fare di una squadra quasi senza pretese u...

FCIN - PER NANI NIENTE INTER. ORA IL GIOCATORE VUOLE...

È certo che Nani, centrocampista esterno classe 1986, in forza al Manchester United, lascerà i Red Devils a fin...

PARMA-INTER - COLOSSO ROLANDO, ANCORA MAXI-HANDANOVIC

HANDANOVIC 7,5 – Si presenta con un colpo di reni eccellente a dire di no a Cassano. Che poi ipnotizza come avvenuto con Maxi...

SIENA-INTER 1-2, 22/04/2007 - AL 'FRANCHI' È SHOW MAN MATRIX! L'INTER È ANCORA CAMPIONE D'ITALIA

Ancora Scudetto, nel segno di Matrix. L'Inter dei record vince, vince, vince, stravince il tricolore che rimane a Milano ...

SAMIR, MAURO E MATEO: I GIOIELLI CONVINCONO A GENOVA

Stravince, con merito, Samir Handanovic nell'edizione del Pallone d'Oro Nerazzurro relativa alla trasferta dell'I...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 Aprile 2014.
 
Juventus 90
 
Roma 82
 
Napoli 68
 
Fiorentina 58
 
Inter 56
 
Parma 51
 
Milan 51
 
Torino 49
 
Lazio 49
 
Hellas Verona 49
 
Atalanta 46
 
Sampdoria 41
 
Genoa 39
 
Udinese 39
 
Cagliari 36
 
Chievo Verona 30
 
Sassuolo 28
 
Bologna 28
 
Livorno 25
 
Catania 23

   Editore: Dieffe Media Norme sulla privacy