Venerdì 18 Aprile 2014
IN PRIMO PIANO
19 Apr 2014 15:00
Serie A TIM 2013-2014
  VS  
Parma   Inter
[ Precedenti ]
PALLONE D'ORO NERAZZURRO - SAMPDORIA-INTER, CHI È STATO IL MIGLIORE?
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

Daily Network
© 2014
IN PRIMO PIANO

Guardiola: "L'Inter sa vincere, con loro fu dura. Io in Italia? Saprete..."

25.04.2012 00:02 di Fabrizio Romano  articolo letto 21096 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il Barcellona cede il passo. Il Chelsea di Di Matteo ha trionfato nel doppio confronto di Champions contro i blaugrana, Pep Guardiola sembra avviarsi a chiudere la parentesi catalana dopo tantissimi successi, ma ormai con Liga e UCL perdute. Il tecnico del Barça, dopo l'incontro del Camp Nou, ha ricordato come la partita di ieri sera abbia inevitabilmente rimembrato quel Barça-Inter 1-0 del 2010: "Questa volta abbiamo avuto le nostre occasioni, anche tante, il Chelsea si è chiuso con tanti uomini in area ed è andata così. Con l'Inter fu estremamente diverso, più dura, perché ricordo che non tirammo tante volte in porta e non avevamo avuto molte occasioni da gol. L'Inter, come Juventus e Milan, ovvero le grandi d'Italia, sono squadre che sanno come si vince e puntano sempre in alto. Comunque, nel calcio capita e ci sono serate e momenti in cui deve andare necessariamente così".

Eppure, per Pep continuano le voci sul futuro. C'è chi diceva Inter, c'è chi ha detto recentemente anche Milan. Ma l'idea italiana sembra essere nella rosa di idee da sfogliare per Guardiola: "Ogni volta mi fate questa domanda sul mio approdo in Italia (ride, ndr). Quando deciderò saprete quale sarà il mio destino".


Altre notizie - In Primo Piano
Altre notizie
 

IO VOTO MAURO. NON CI SONO TWEET, CORNA O PLUSVALENZE CHE REGGANO

Non so voi ma io voto Mauro. Chissenefrega delle corna e dei suoi tweet, di Wanda e Maxi se poi in campo riesce a mandare in rete quasi ogni pallone che tocca. Adesso lo si può dire tranquillamente, Ausilio e il desaparecido Branca ci avevano visto stra-bene l’anno s...

TRA CALCIO E MERCATO - L'ESPERIENZA INSEGNA: ARRIVA IL NUOVO MEDIANO

L’Inter torna a vincere a Genova nella corrida del Marassi, grazie a un grande Mauro Icardi, incontestabile, almeno per il rendimento in campo. Sul mercato la dirigenza non si ferma e guarda con grande attenzione all’attacco, anche se al momento le priorità sem...

AG. BOTTA A FCIN: "VICINO ALLA CESSIONE, MA MAZZARRI LO HA VOLUTO"

Tra i giocatori che hanno suscitato maggiore interesse in questa seconda parte di stagione dell'Inter c'è cert...

SAMPDORIA-INTER - ICARDI BIJOU, TORNA BATMANDANOVIC

HANDANOVIC 8,5 – Per un giorno torna supereroe: la sua battaglia è con Maxi Lopez, prima ipnotizzato dal dischet...

INTER-MILAN 2-1, 11/03/2007 - PAURA RONIE E BOATO CRUZ-IBRA: REMUNTADA SERVITA

Il tradimento, una ferita che fa male e che non si può dimenticare. In amore, nell'amicizia e anche nello sport.&n...

MAURO BOOM BOOM DOMINA LA SCENA. POI C'È MATEO

Nessun dubbio per i lettori di FcInterNews.it che hanno votato il miglior giocatore dell'Inter dopo la partita pareggiata...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 Aprile 2014.
 
Juventus 87
 
Roma 79
 
Napoli 67
 
Fiorentina 58
 
Inter 53
 
Parma 51
 
Torino 48
 
Milan 48
 
Lazio 48
 
Atalanta 46
 
Hellas Verona 46
 
Sampdoria 41
 
Genoa 39
 
Udinese 38
 
Cagliari 33
 
Chievo Verona 30
 
Bologna 28
 
Livorno 25
 
Sassuolo 25
 
Catania 20

   Editore: Dieffe Media Norme sulla privacy