Guardiola: "L'Inter sa vincere, con loro fu dura. Io in Italia? Saprete..."

 di Fabrizio Romano  articolo letto 21418 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Guardiola: "L'Inter sa vincere, con loro fu dura. Io in Italia? Saprete..."

Il Barcellona cede il passo. Il Chelsea di Di Matteo ha trionfato nel doppio confronto di Champions contro i blaugrana, Pep Guardiola sembra avviarsi a chiudere la parentesi catalana dopo tantissimi successi, ma ormai con Liga e UCL perdute. Il tecnico del Barça, dopo l'incontro del Camp Nou, ha ricordato come la partita di ieri sera abbia inevitabilmente rimembrato quel Barça-Inter 1-0 del 2010: "Questa volta abbiamo avuto le nostre occasioni, anche tante, il Chelsea si è chiuso con tanti uomini in area ed è andata così. Con l'Inter fu estremamente diverso, più dura, perché ricordo che non tirammo tante volte in porta e non avevamo avuto molte occasioni da gol. L'Inter, come Juventus e Milan, ovvero le grandi d'Italia, sono squadre che sanno come si vince e puntano sempre in alto. Comunque, nel calcio capita e ci sono serate e momenti in cui deve andare necessariamente così".

Eppure, per Pep continuano le voci sul futuro. C'è chi diceva Inter, c'è chi ha detto recentemente anche Milan. Ma l'idea italiana sembra essere nella rosa di idee da sfogliare per Guardiola: "Ogni volta mi fate questa domanda sul mio approdo in Italia (ride, ndr). Quando deciderò saprete quale sarà il mio destino".