VERSIONE MOBILE
 Martedì 30 Giugno 2015
IN PRIMO PIANO
KONDOGBIA ALL'INTER PER QUASI 40 MILIONI. CHE NE PENSATE?
  
  
  

IN PRIMO PIANO

Guardiola: "L'Inter sa vincere, con loro fu dura. Io in Italia? Saprete..."

25.04.2012 00:02 di Fabrizio Romano  articolo letto 21317 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Guardiola: "L'Inter sa vincere, con loro fu dura. Io in Italia? Saprete..."

Il Barcellona cede il passo. Il Chelsea di Di Matteo ha trionfato nel doppio confronto di Champions contro i blaugrana, Pep Guardiola sembra avviarsi a chiudere la parentesi catalana dopo tantissimi successi, ma ormai con Liga e UCL perdute. Il tecnico del Barça, dopo l'incontro del Camp Nou, ha ricordato come la partita di ieri sera abbia inevitabilmente rimembrato quel Barça-Inter 1-0 del 2010: "Questa volta abbiamo avuto le nostre occasioni, anche tante, il Chelsea si è chiuso con tanti uomini in area ed è andata così. Con l'Inter fu estremamente diverso, più dura, perché ricordo che non tirammo tante volte in porta e non avevamo avuto molte occasioni da gol. L'Inter, come Juventus e Milan, ovvero le grandi d'Italia, sono squadre che sanno come si vince e puntano sempre in alto. Comunque, nel calcio capita e ci sono serate e momenti in cui deve andare necessariamente così".

Eppure, per Pep continuano le voci sul futuro. C'è chi diceva Inter, c'è chi ha detto recentemente anche Milan. Ma l'idea italiana sembra essere nella rosa di idee da sfogliare per Guardiola: "Ogni volta mi fate questa domanda sul mio approdo in Italia (ride, ndr). Quando deciderò saprete quale sarà il mio destino".


Altre notizie - In Primo Piano
Altre notizie
 

IMBULA E LA CONTRADDIZIONE DI SPIRITO

Imbula e la contraddizione di spiritoEsattamente dieci giorni fa l'Inter chiudeva l'accordo con il Monaco per il primo grande colpo dell'era Thohir, Geoffrey 'Chi non salta rossonero è' Kondogbia. Tempo di firme e strette di mano in quel di Montecarlo, operazione lampo a tutti gli effetti ...
Felipe Melo lontano dal Galatasaray: Hamzaoglu non avrebbe convocato il brasiliano per il ritiro in AustriaCon Imbula definitivamente saltato, il nome più caldo per la mediana nerazzurra è quello di Felipe Melo che mai come prima sembra molto vicino a vestire la maglia dell'Inter nella prossima stagione. Stando a quanto riferiscono i media turchi, con ...

FCIN - SANTON VUOLE RESTARE: CONTATTO CON AUSILIO, L'INTER NON FORZERÀ

FcIN - Santon vuole restare: contatto con Ausilio, l'Inter non forzeràDavide Santon vuole restare all'Inter e l'Inter non forzerà per una sua cessione. Questo quanto emerso...

PAGELLONE DI FINE ANNO: TANTE INSUFFICIENZE. ICARDI MERITA UN 7+

Pagellone di fine anno: tante insufficienze. Icardi merita un 7+"C’è tempo, stiamo a vedere cosa succede. Io ho fatto delle richieste ben precise, ma non è che la...

AD APPIANO L'UNDER 21 SFIDA LA BERRETTI: L'ANALISI DEL MATCH

Ad Appiano l'Under 21 sfida la Berretti: l'analisi del matchNonostante la Serie A italiana sia finita già da una settimana, in quel di Appiano Gentile si continua a lavorare. No,...

TRIONFO DI KOVACIC. PER ICARDI PREMIO DELLA CRITICA

Trionfo di Kovacic. Per Icardi premio della criticaQuasi a furor di popolo, è Mateo Kovacic che conquista la quarta edizione del Pallone d'Oro...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 Giugno 2015.
 
Juventus 87
 
Roma 70
 
Lazio 69
 
Fiorentina 64
 
Napoli 63
 
Genoa 59
 
Sampdoria 56
 
Inter 55
 
Torino 54
 
Milan 52
 
Palermo 49
 
Sassuolo 49
 
Hellas Verona 46
 
Chievo Verona 43
 
Empoli 42
 
Udinese 41
 
Atalanta 37
 
Cagliari 34
 
Cesena 24
 
Parma 19*
Penalizzazioni
 
Parma -7

   Editore: Dieffe Media Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI