VERSIONE MOBILE
 Lunedì 26 Settembre 2016
IN PRIMO PIANO
  VS  
Sparta Praha   Inter
[ Precedenti ]
PALLONE D'ORO NERAZZURRO - INTER-BOLOGNA, CHI È STATO IL MIGLIORE?
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

IN PRIMO PIANO

Guardiola: "L'Inter sa vincere, con loro fu dura. Io in Italia? Saprete..."

25.04.2012 00:02 di Fabrizio Romano  articolo letto 21411 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Guardiola: "L'Inter sa vincere, con loro fu dura. Io in Italia? Saprete..."

Il Barcellona cede il passo. Il Chelsea di Di Matteo ha trionfato nel doppio confronto di Champions contro i blaugrana, Pep Guardiola sembra avviarsi a chiudere la parentesi catalana dopo tantissimi successi, ma ormai con Liga e UCL perdute. Il tecnico del Barça, dopo l'incontro del Camp Nou, ha ricordato come la partita di ieri sera abbia inevitabilmente rimembrato quel Barça-Inter 1-0 del 2010: "Questa volta abbiamo avuto le nostre occasioni, anche tante, il Chelsea si è chiuso con tanti uomini in area ed è andata così. Con l'Inter fu estremamente diverso, più dura, perché ricordo che non tirammo tante volte in porta e non avevamo avuto molte occasioni da gol. L'Inter, come Juventus e Milan, ovvero le grandi d'Italia, sono squadre che sanno come si vince e puntano sempre in alto. Comunque, nel calcio capita e ci sono serate e momenti in cui deve andare necessariamente così".

Eppure, per Pep continuano le voci sul futuro. C'è chi diceva Inter, c'è chi ha detto recentemente anche Milan. Ma l'idea italiana sembra essere nella rosa di idee da sfogliare per Guardiola: "Ogni volta mi fate questa domanda sul mio approdo in Italia (ride, ndr). Quando deciderò saprete quale sarà il mio destino".


Altre notizie - In Primo Piano
Altre notizie
 

L'INTER È DA TERZO POSTO

L'Inter è da terzo postoInter-Bologna è terminata con un pari che nasconde tante piccole storie, finite tutte male. Una fiera di occasioni sprecate e di rischi corsi per manifesto squilibrio tra i reparti. È una partita che fa rabbia, costruita in emergenza e terminata con due errori ...
Perisic risponde a Destro, ma col Bologna è un pari dal retrogusto amaroLascia l'Inter con l'amaro in bocca il pareggio ottenuto a San Siro contro il Bologna di Roberto Donadoni, un 1-1 che sa più di due punti persi che di uno guadagnato. La formazione di Frank de Boer, priva in extremis di Jeison Murillo e Joao Mario, rischia di ...

FCIN - DONKOR ALL'AVELLINO, LA SOMMA PATTUITA COME PREMIO DI VALORIZZAZIONE

FcIN - Donkor all'Avellino, la somma pattuita come premio di valorizzazioneDopo la buona annata di Bari la scorsa stagione, 22 presenze totali, ecco che per Isaac Donkor, difensore centrale classe...

INTER-BOLOGNA - RANOCCHIA, APPLAUSI E FISCHI. GOLAZO PERISIC

Inter-Bologna - Ranocchia, applausi e fischi. Golazo PerisicHANDANOVIC 6 - Forse è colpa di una zolla, però il modo in cui va a opporsi da portiere di hockey alla...

IL CALCIO PARALLELO - INTERVISTA A UN (EX) COLLABORATORE DI DE BOER: "HAPOEL, LA SPRITE, BROZOVIC E HIGUAIN OUT..."

Il Calcio parallelo - Intervista a un (ex) collaboratore di De Boer: "Hapoel, la Sprite, Brozovic e Higuain out..."Nuova puntata de Il Calcio parallelo dedicata unicamente alla rinascita dell'Inter. Stavolta siamo riusciti ad...

EMPOLI-INTER - ICARDI E JOAO MARIO DOMINANO LA SCENA

Empoli-Inter - Icardi e Joao Mario dominano la scenaPochi dubbi per i lettori di FcInterNews.it che hanno partecipato al sondaggio del Pallone d'Oro Nerazzurro relativo al...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 Settembre 2016.
 
Juventus 15
 
Napoli 14
 
Inter 11
 
Lazio 10
 
Chievo Verona 10
 
Roma 10
 
Bologna 10
 
Milan (-1) 9
 
Sassuolo 9
 
Torino 8
 
Genoa (-1) 8
 
Fiorentina (-2) 7
 
Udinese 7
 
Pescara 6
 
Sampdoria (-1) 6
 
Palermo 5
 
Cagliari (-1) 4
 
Empoli 4
 
Atalanta (-1) 3
 
Crotone (-1) 1

   Editore: FC-NEWS snc. Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI