Piero Ausilio stasera è atteso all’Olimpico per vedere dal vivo Bernard e Marlos, talenti dello Shakhtar Donetsk con contratti in scadenza il primo a giugno, il secondo nel 2019. "Due giocatori che l’Inter ha messo nei radar sin dai tempi in cui c’era Roberto Mancini - sostiene Tuttosport -. È il caso soprattutto di Marlos, il cui acquisto era stato consigliato al Mancio prima che l’allenatore rompesse con Suning. Il brasiliano dal passaporto ucraino è tornato di moda anche perché le richieste di Bernard - il cui entourage vuole monetizzare al massimo il fatto di liberarsi a parametro zero - hanno congelato fino a nuovo ordine la trattativa. L’Inter però è alla ricerca di esterni che, sulla falsariga di quelli a disposizione di Sarri, possano elevare la qualità di una squadra dove Candreva e Perisic da troppe partite ormai hanno perso la verve della prima parte della stagione. Il grande obiettivo resta Erik Lamela tuttavia, in questa fase della stagione, obiettivo di Ausilio (che ha chiuso per De Vrij ed è saldamente in pole position per Asamoah) è lasciarsi aperte tutte le strade possibili anche perché - al momento - non vi è certezza sul fatto che entreranno i soldi della Premier".  

VIDEO - UN CALCIO ALLA SFORTUNA, LAMELA IN GOL DOPO 17 MESI

Sezione: Focus / Data: Mar 13 Marzo 2018 alle 08:45 / articolo letto 11436 volte / Fonte: Tuttosport
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit