Tavecchio: "UCL, mancano Inter e Milan. I soldi cinesi non sono un danno se..."

 di Redazione FcInterNews.it  articolo letto 5083 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tavecchio: "UCL, mancano Inter e Milan. I soldi cinesi non sono un danno se..."

Intervenuto ai microfoni di 'Radio Anch'io - Lo Sport' su Radio Uno Rai, il presidente della Figc Carlo Tavecchio ha dovuto fornire una precisazione in merito alle sue parole dei giorni scorsi in merito alla mancanza delle due squadre di Milano, Inter e Milan, nella Champions League, interpretate erroneamente come un segnale di preferenza rispetto a Napoli e Roma: "Non ho mai detto che Inter e Milan servono al campionato di più di Roma e Napoli. Ho detto che si sente la mancanza delle milanesi in Champions, non si può mettere in bocca a me antagonismi tra squadre del nord e del sud. E pensare, e non l'ho mai detto, che Napoli è la città a cui sono più affezionato di tutte".

Tavecchio si sofferma anche sul fenomeno cinese che investe anche l'Italia: "La Cina è un paese grandissimo che produce entrate enormi. Se la provenienza di tutti questi soldi è lecita non penso che possa essere un danno per il calcio italiano. Non possiamo offrire i loro ingaggi, ma presto in Cina si renderanno conto e si ridimensioneranno".