VERSIONE MOBILE
 Sabato 25 Ottobre 2014
FOCUS
26 Ott 2014 18:00
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Cesena   Inter
[ Precedenti ]
PALLONE D'ORO NERAZZURRO - INTER-ST. ETIENNE, CHI È STATO IL MIGLIORE?
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

FOCUS

Matrix: "Leo torna? Ci sarà qualcosa di vero, ma..."

26.04.2012 21:52 di Riccardo Gatto  articolo letto 7370 volte
© foto di Federico Gaetano

Intervenuto ai microfoni di RMC, Marco Materazzi è tornato a parlare della situazione relativa a Leonardo, e del loro rapporto in nerazzurro: "All'inizio le cose andavano bene - ha spiegato -, ma poi è finita molto male. Posso avere tutti i difetti del mondo, ma mi piace dire le cose guardando negli occhi le persone, e lui con me non l'ha fatto.

L'esperienza a Parigi? Non posso giudicare ciò che accade perché non conosco la situazione - prosegue -, ma l'esperienza che ho avuto non è stata molto elegante... Leo torna all'Inter? Non so niente, ma se se ne parla, qualcosa di vero ci deve essere anche perché all'Inter gli volevano tutti bene. Allenatore o diesse? Se deve arrivare da allenatore e deve comportarsi come fatto con me, meglio fare il direttore sportivo... 

La stagione negativa dell'Inter? Vorrei aspettare prima di dare un giudizio definitivo perché sono ancora in corsa per il terzo posto che permetterebbe la qualificazione al turno preliminare di Champions League. E significherebbe salvare questa stagione. Ci sono ancora quattro partite. Questa è ancora una stagione molto complicata. 

Mourinho? E' il numero uno. Ha fatto tanto, molto per me. Perché è una persona molto leale e onesta, ha sempre parlato francamente. Anche se non ho giocato molto, era chiaro e trasparente con me. Mi dispiace che non sia stato il mio ultimo allenatore. I due allenatori seguenti (Benitez e Leonardo, ndr) non hanno avuto questo atteggiamento leale con me". 


Altre notizie - FOCUS
Altre notizie
 

DECISIVA?

Che questi siano stati tra i giorni più fragorosi degli ultimi tempi è fuori discussione, ma non è assolutamente azzardato pensare che quelli post Cesena possano esserlo ancora di più. Perché, checché se ne dica, il campo &egrav...

ESCLUSIVA - DABO: "ORA TUTTI VOGLIONO BATTERCI. ERO QUASI DELL'ARSENAL, POI..."

Domenica scorsa è stato tra i grandi protagonisti della netta vittoria nerazzurra nel derby, ma chi lo conosce e lo ha visto giocare non ne è rimasto sorpreso. Mohamed Dabo si sta confermando un punto di riferimento per l'Inter Primavera guidata da Stefano Vecch...

FCIN - SMENTITO L'ADDIO ANTICIPATO DI PALACIO. EL TRENZA...

Niente addio anticipato a fine stagione per Rodrigo Palacio, così come è stato scritto di recente da certa...

INTER- ST. ETIENNE - CARRIZO SALVA L'INTER. KOVACIC SPARISCE

CARRIZO 7 - Artistico l'intervento sulla sassata di Tabanou che prima dell'intervallo mantiene lo 0-0. Nella ripresa...

GARA CONVINCENTE PER BESSA E DUNCAN. BIRAGHI TRAVOLTO

Copertina di giornata tutta sua: Joseph Alfred Duncan, all'esordio stagionale dal primo minuto nella Sampdoria di...

HERNANES ENTRA IN CLASSIFICA. KOVACIC NON NE ESCE MAI

La buona prestazione e il gol del 2-2 nel finale di Inter-Napoli valgono a Hernanes il primo posto nella classifica di...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 Ottobre 2014.
 
Juventus 19
 
Roma 18
 
Sampdoria 15
 
Milan 14
 
Udinese 13
 
Lazio 12
 
Napoli 11
 
Hellas Verona 11
 
Inter 9
 
Genoa 9
 
Fiorentina 9
 
Torino 8
 
Empoli 7
 
Atalanta 7
 
Cesena 6
 
Palermo 6
 
Cagliari 5
 
Chievo Verona 4
 
Sassuolo 4
 
Parma 3

   Editore: Dieffe Media Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.