VERSIONE MOBILE
 Domenica 23 Novembre 2014
FOCUS
23 Nov 2014 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Milan   Inter
[ Precedenti ]
L'ARRIVO DI MANCINI PUÒ ESSERE LA SOLUZIONE AI PROBLEMI?
  
  

FOCUS

Matrix: "Leo torna? Ci sarà qualcosa di vero, ma..."

26.04.2012 21:52 di Riccardo Gatto  articolo letto 7379 volte
© foto di Federico Gaetano

Intervenuto ai microfoni di RMC, Marco Materazzi è tornato a parlare della situazione relativa a Leonardo, e del loro rapporto in nerazzurro: "All'inizio le cose andavano bene - ha spiegato -, ma poi è finita molto male. Posso avere tutti i difetti del mondo, ma mi piace dire le cose guardando negli occhi le persone, e lui con me non l'ha fatto.

L'esperienza a Parigi? Non posso giudicare ciò che accade perché non conosco la situazione - prosegue -, ma l'esperienza che ho avuto non è stata molto elegante... Leo torna all'Inter? Non so niente, ma se se ne parla, qualcosa di vero ci deve essere anche perché all'Inter gli volevano tutti bene. Allenatore o diesse? Se deve arrivare da allenatore e deve comportarsi come fatto con me, meglio fare il direttore sportivo... 

La stagione negativa dell'Inter? Vorrei aspettare prima di dare un giudizio definitivo perché sono ancora in corsa per il terzo posto che permetterebbe la qualificazione al turno preliminare di Champions League. E significherebbe salvare questa stagione. Ci sono ancora quattro partite. Questa è ancora una stagione molto complicata. 

Mourinho? E' il numero uno. Ha fatto tanto, molto per me. Perché è una persona molto leale e onesta, ha sempre parlato francamente. Anche se non ho giocato molto, era chiaro e trasparente con me. Mi dispiace che non sia stato il mio ultimo allenatore. I due allenatori seguenti (Benitez e Leonardo, ndr) non hanno avuto questo atteggiamento leale con me". 


Altre notizie - FOCUS
Altre notizie
 

MILAN-INTER RESTA IL MEGLIO. IMPORTANZA E LIVELLO: DUE ASPETTI BEN DIFFERENTI

Derby-time, ci siamo. Stasera Milano sfoggerà il miglior abito, quello delle grandi occasioni, per 'salutare' la 231esima gara rossonerazzurra e per applaudire il ritorno in sella di coach Mancini. Un arrivo da considerare manna dal cielo di questi tempi,...

MANCINI: "GARA DIFFICILE, GUARIN-KOVACIC TOP. CERCI? PENSO AI MIEI ORA. THOHIR..."

Dopo l'annuncio, la presentazione ufficiale e i primi allenamenti, è tempo di nuovo (e super) esordio per Roberto Mancini. Il nuovo tecnico nerazzurro, subentrato all'ormai ex allenatore Mazzarri, si prepara per guidare la 'sua' nuova Inter in un match molt...

DELLAFIORE A FCIN: "GRAZIE MANCINI, CON LUI NEL CALCIO CHE CONTA"

Paolo Hernan Dellafiore, difensore centrale classe 1985, oggi in forza al Latina in serie B, è uno di quelli che ce...

INTER-VERONA - DODÒ GALOPPA, ICARDI COLPISCE. MEDEL CENSURABILE

HANDANOVIC 6,5 - Spettatore ravvicinato sul sinistro vincente di Toni, salva sulla linea con un riflesso felino un cross...

CHIEVO, LA DOPPIA B IN PANCHINA. LONGO KILLER MANCATO, BIANCHETTI MURO

Panchina gialloblu. Esordisce così il numero odierno de La Meglio Gioventù che deve ancora registrare il non...

ICARDI AL FOTOFINISH SU HANDANOVIC. POI C'È KUZ

Due grandi protagonisti, per i tifosi interisti, del pareggio nerazzurro contro il Verona nell'ultima partita di Mazzarri...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 Novembre 2014.
 
Juventus (1) 31
 
Roma (1) 28
 
Napoli 21
 
Sampdoria 20
 
Lazio (1) 19
 
Genoa 19
 
Milan 17
 
Udinese 17
 
Inter 16
 
Hellas Verona 14
 
Fiorentina 13
 
Palermo 13
 
Torino 12
 
Sassuolo 12
 
Cagliari 10
 
Empoli 10
 
Atalanta (1) 10
 
Chievo Verona 8
 
Cesena 7
 
Parma 6

   Editore: Dieffe Media Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.