Inter, per l'Europa League 2017-18 rimane sanzione della rosa ristretta

 di Redazione FcInterNews.it  articolo letto 14269 volte
Fonte: Uefa.org
© foto di www.imagephotoagency.it
Inter, per l'Europa League 2017-18 rimane sanzione della rosa ristretta

L'annuncio del rispetto dei paletti imposti dal Settlement Agreement stabilito con l'Uefa non evita all'Inter il dover fare i conti, anche per la prossima stagione, con la limitazione della rosa per la prossima Europa League qualora i nerazzurri centrassero la qualificazione. Secondo quanto affermato dalla Camera di Controllo dell'Uefa, infatti, l’Inter non ha raggiunto tutti gli obiettivi imposti, così come le compagini turche del Besiktas e del Trabzonspor.

Per questo motivo, le misure sportive condizionali previste, come la limitazione del numero di giocatori che possono essere inseriti nella Lista A e le limitazioni sui trasferimenti, non saranno revocate e continueranno ad essere applicate anche nelle seguenti stagioni. Libere da vincoli Dinamo Zagabria, Psg e Manchester City, ancora sotto osservazione Monaco e Roma.