VERSIONE MOBILE
 Sabato 3 Dicembre 2016
  VS  
Inter   Sparta Praha
[ Precedenti ]
PALLONE D'ORO NERAZZURRO - NAPOLI-INTER, CHI È STATO IL MIGLIORE?
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

FOCUS

Forlan: "Non vado via dopo un periodo così"

13.04.2012 21:07 di Guglielmo Cannavale  articolo letto 7398 volte
© foto di Nicolo' Zangirolami/Image Sport
Forlan: "Non vado via dopo un periodo così"

Forlan domani parlerà ai Signori del Calcio su Sky, ma iniziano ad arrivare le prime anticipazioni a SkySport24. Ecco il primo estratto: Forlan parla del suo momento di forma e della stagione negativa. "Se gioco bene - dice il Cacha - sono il più felice di tutti. Ma ora è un momento un po' così, non sono contento. Non mi piace giocare e perdere una partita, non è mai bello. Posso fare di più". El Cacha parla anche della scarpa d'oro, strappata per due volte ad Eto'o. "Non me lo sarei mai aspettato - racconta lui - La prima volta superai Eto’o e arrivai a pari merito con Henry. La seconda ho battuto ancora Eto’o. Competere con un grande attaccante come lui e arrivare a fare 32 gol in una stagione è stato stupendo". Il pensiero poi torna all'Inter: "Da quando sono all’Inter non si è ancora visto il vero Forlan. Più che la gente, sono io a voler fare meglio. Sono contentissimo qui all’Inter, mi piace la città, la gente è sempre carina con me, voglio fare bene, segnare, aiutare la squadra. È stata una stagione difficile, per l’infortunio e per il momento della squadra. Non va sempre tutto bene. Ma io voglio rimanere qui. Non mi piacerebbe andare via così dall’Inter, mi piace la sfida. So che ce la posso fare. Ci sono momenti brutti, in cui non si gioca bene, non si segna e non si sa perché, nonostante la voglia sia sempre la stessa".

L'attaccante dell'Inter Diego Forlan ha parlato anche in un'intervista rilasciata al quotidiano spagnolo El Mundo dei due attaccanti che si stanno giocando il titolo di pichichi in Spagna, ovvero Messi e Cristiano Ronaldo: "Quello che fanno quei due è tremendo, incredibile. Cristiano è pura potenza unita alla qualità, il suo tiro è il più mortifero che esista. Messi è abilità, fantasia, improvvisazione. Ha tantissime risorse, tante varianti, è imprevedibile". La differenza tra i due, secondo Forlan, risiede nel gioco di squadra: "Cristiano dipende un po' meno dal gioco della squadra, non ha per forza bisogno del gruppo. Messi interagisce di più con la squadra, favorisce la fluidità offensiva di tutto il gruppo. Messi può essere paragonato solo a Maradona, mentre Ronaldo da alcuni video che ho visto mi ricorda Puskas".


Altre notizie - Focus
Altre notizie
 

TRE SBERLE IN PIENO VOLTO. PIOLI HA CAPITO, MA NON È ANCORA SUFFICIENTE

Tre sberle in pieno volto. Pioli ha capito, ma non è ancora sufficienteTre schiaffi in pieno volto, tre sberle. Talvolta possono aiutare a svegliarsi, ed è quello che servirebbe a questa Inter, che riesce in soli 5 minuti a vanificare cinque giorni di allenamenti, preparazioni, soluzioni studiate, schemi provati, tutto per affrontare al megli...
Esplode Football Leaks, tutti gli affari segreti del calcio: nel mirino Mourinho ma anche Inter, Juve e MilanMilioni di file che minacciano di sconvolgere il mondo del calcio, scoperchiando un mondo di affari off-shore e triangolazioni finanziarie. Li annuncia il settimanale L'Espresso sul suo sito parlando dei "segreti di football Leaks". Nel sito si spiega che i dati sar...

FCIN - MIANGUE ATTENDE UNA NUOVA CHANCE: DUE GLI OBIETTIVI ALL'ORIZZONTE

FcIN - Miangue attende una nuova chance: due gli obiettivi all'orizzontePer alcuni giocatori, e per alcune situazioni di mercato, gennaio è vicino; per altri, invece, la prossima finestra di...

NAPOLI-INTER - SUFFICIENZA SOLO A BROZOVIC. KONDOGBIA ARRANCA, TERZINI SOTTO TONO

Napoli-Inter - Sufficienza solo a Brozovic. Kondogbia arranca, terzini sotto tonoHANDANOVIC 5,5 - L'inizio è da incubo, gli tirano in porta due volte e senza batter ciglio siamo già...

IL CALCIO PARALLELO - PROFESSOR VAN COMBIJK: "CROLLI NELLA RIPRESA, COLPA DEI CINQUE ALLENATORI. GABIGOL È MALATO"

Il Calcio parallelo - Professor Van Combijk: "Crolli nella ripresa, colpa dei cinque allenatori. Gabigol è malato"Prima vittoria nerazzurra per Stefano Pioli, ma la sua Inter continua a perdere il controllo nella seconda parte di match e...

INTER-FIORENTINA - ICARDI NON FA SCONTI, POI GLI ALTRI SCORER

Inter-Fiorentina - Icardi non fa sconti, poi gli altri scorerCon l'inequivocabile 45% dei voti raccolti, Mauro Icardi arriva primo nel sondaggio del Pallone d'Oro Nerazzurro...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 3 Dicembre 2016.
 
Juventus 33
 
Roma 29
 
Milan 29
 
Lazio 28
 
Atalanta 28
 
Napoli (1) 28
 
Torino 25
 
Inter (1) 21
 
Fiorentina (-1) 20
 
Genoa (-1) 19
 
Sampdoria 19
 
Cagliari 19
 
Chievo Verona 18
 
Bologna 16
 
Udinese 15
 
Sassuolo 14
 
Empoli 10
 
Pescara 7
 
Crotone 6
 
Palermo 6

   Editore: FC-NEWS snc. Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI