UFFICIALE Medel-Besiktas, il cileno si presenta: "C'era il Boca, ma ho scelto questo club"

 di Antonello Mastronardi Twitter:   articolo letto 10636 volte
UFFICIALE Medel-Besiktas, il cileno si presenta: "C'era il Boca, ma ho scelto questo club"

Nella conferenza stampa di presentazione come nuovo giocatore del Besiktas, subito dopo l'ufficialità del suo sbarco in bianconero (in basso il tweet del Besiktas), l'ormai ex centrocampista dell'Inter Gary Medel ha elencato i motivi che l'hanno spinto ad accettare la proposta del club turco, parlando accanto al presidente dei bianconeri Fikret Orman: "Il Besiktas è un club in costante sviluppo: avevo molte offerte, tra cui quella del Boca Juniors, ma ho scelto di venire qui: ho visto la gara di Supercoppa turca sabato scorso, e non avevo mai assistito a un'altra gara del genere. Son venuto qui per vincere insieme a questa famiglia. Il mio ruolo? Gioco sia a centrocampo che in difesa, un po' in tutte le posizioni, e mi sento a mio agio in ogni dove. Come disse Bielsa, sono aggressivo in campo, ma adesso ho più esperienza e prendo meno cartellini. Felipe Melo? Lui è un mio vecchio amico, spero di ripercorrere le sue tracce qui in Turchia". Infine, una spiegazione sulla scelta del numero 12: "Ho preso il 12 in quanto è il numero che rappresenta i tifosi del Boca".