Ronald De Boer ha preso le difese del fratello Frank ai microfoni di Sky Sports UK dopo le accuse di José Mourinho riguardo alla gestione di Rashford (clicca qui per leggere le parole dell'allenatore portoghese): "Gli allenatori hanno diverse filosofie e diversi modi di far crescere un giovane. Non c'è giusto o sbagliato, sono semplicemente metodi diversi, e questo va rispettato. Frank rispetta molto Josè, ha semplicemente detto che se Rashford avesse giocato male 2 partite in un club come l'Ajax sarebbe partito titolare anche nella partita dopo, mentre allo United non è detto sia così soprattutto adesso che c'è Sanchez e gli toglierà spazio".

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mar 13 Marzo 2018 alle 21:34 / articolo letto 2526 volte
Autore: Fabrizio Longo / Twitter: @fabriziolongo11