VERSIONE MOBILE
 Sabato 3 Dicembre 2016
  VS  
Inter   Sparta Praha
[ Precedenti ]
PALLONE D'ORO NERAZZURRO - NAPOLI-INTER, CHI È STATO IL MIGLIORE?
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

ESCLUSIVE

La storia di Slavkovski, da 'nuovo Ibra' a giovane disoccupato

L'agente, l'avvocato Fabrizio Ferrari, ci racconta: "A Goran si erano interessati club di Lega Pro, ma il giocatore ha rifiutato tutte le soluzioni. Dove gioca ora? In questo momento è fermo"
22.09.2009 17:15 di Giuseppe Granieri  articolo letto 13802 volte
La storia di Slavkovski, da 'nuovo Ibra' a giovane disoccupato

Goran Slavkovski, classe 1989, arrivò all’Inter con la nomea di “nuovo Ibrahimovic”. E, a vederlo giocare con gli Allievi e con la Primavera nerazzurra, sembrava chiara la provenienza di quel soprannome. Fantasia e tecnica, infatti, non mancavano al giovane Goran. Oggi, però, la situazione sembra nettamente cambiata. Il giocatore è sparito dai radar nerazzurri e, per saperne di più, abbiamo intervistato l’avvocato Fabrizio Ferrari, l’agente che in Italia ha avuto la procura del macedone.

Avvocato Ferrari, qual è la situazione di Goran Slavkovski?

“A giugno scorso è scaduto il contratto con l’Inter e, di conseguenza, è uscito fuori dall’universo nerazzurro”.

Come mai? Slavkovski era segnalato come uno dei più promettenti delle giovanili nerazzurre.

“Sì, da un punto di vista tecnico non si discute, ma difetta in personalità e nella capacità di saper soffrire”.

Eppure Roberto Mancini lo aveva fatto esordire in prima squadra nella stagione 2006/07.

“Sì, il ragazzo piaceva molto a Mancini, tanto è vero che grazie a quell’esordio Slavkovski risulta essere il più giovane interista ad aver mai esordito con la maglia nerazzurra”.

Dove milita in questa stagione?

“In questo momento è fermo e non ha una squadra”.

Ma dopo l’Inter, dove ha proseguito?

“Ha giocato sei mesi nello Sheffield United. Poi, gli inglesi non hanno esercitato il diritto di riscatto ed è tornato a Milano”.

Per andare ad allenarsi con il Malmoe.

“Sì, dall’Inter è andato subito via. Tra l’altro, la società nerazzurra gli aveva concesso di allenarsi con gli svedesi, ma contemporaneamente io gli avevo prospettato altre soluzioni”.

Quali?

“C’erano un paio di club di Lega Pro che volevano il giocatore. E c’era anche un interessamento dell’Albinoleffe. Ma Goran ha rifiutato qualsiasi trasferimento”.

 


Altre notizie - Esclusive
Altre notizie
 

TRE SBERLE IN PIENO VOLTO. PIOLI HA CAPITO, MA NON È ANCORA SUFFICIENTE

Tre sberle in pieno volto. Pioli ha capito, ma non è ancora sufficienteTre schiaffi in pieno volto, tre sberle. Talvolta possono aiutare a svegliarsi, ed è quello che servirebbe a questa Inter, che riesce in soli 5 minuti a vanificare cinque giorni di allenamenti, preparazioni, soluzioni studiate, schemi provati, tutto per affrontare al megli...
Esplode Football Leaks, tutti gli affari segreti del calcio: nel mirino Mourinho ma anche Inter, Juve e MilanMilioni di file che minacciano di sconvolgere il mondo del calcio, scoperchiando un mondo di affari off-shore e triangolazioni finanziarie. Li annuncia il settimanale L'Espresso sul suo sito parlando dei "segreti di football Leaks". Nel sito si spiega che i dati sar...

FCIN - MIANGUE ATTENDE UNA NUOVA CHANCE: DUE GLI OBIETTIVI ALL'ORIZZONTE

FcIN - Miangue attende una nuova chance: due gli obiettivi all'orizzontePer alcuni giocatori, e per alcune situazioni di mercato, gennaio è vicino; per altri, invece, la prossima finestra di...

NAPOLI-INTER - SUFFICIENZA SOLO A BROZOVIC. KONDOGBIA ARRANCA, TERZINI SOTTO TONO

Napoli-Inter - Sufficienza solo a Brozovic. Kondogbia arranca, terzini sotto tonoHANDANOVIC 5,5 - L'inizio è da incubo, gli tirano in porta due volte e senza batter ciglio siamo già...

IL CALCIO PARALLELO - PROFESSOR VAN COMBIJK: "CROLLI NELLA RIPRESA, COLPA DEI CINQUE ALLENATORI. GABIGOL È MALATO"

Il Calcio parallelo - Professor Van Combijk: "Crolli nella ripresa, colpa dei cinque allenatori. Gabigol è malato"Prima vittoria nerazzurra per Stefano Pioli, ma la sua Inter continua a perdere il controllo nella seconda parte di match e...

INTER-FIORENTINA - ICARDI NON FA SCONTI, POI GLI ALTRI SCORER

Inter-Fiorentina - Icardi non fa sconti, poi gli altri scorerCon l'inequivocabile 45% dei voti raccolti, Mauro Icardi arriva primo nel sondaggio del Pallone d'Oro Nerazzurro...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 3 Dicembre 2016.
 
Juventus 33
 
Roma 29
 
Milan 29
 
Lazio 28
 
Atalanta 28
 
Napoli (1) 28
 
Torino 25
 
Inter (1) 21
 
Fiorentina (-1) 20
 
Genoa (-1) 19
 
Sampdoria 19
 
Cagliari 19
 
Chievo Verona 18
 
Bologna 16
 
Udinese 15
 
Sassuolo 14
 
Empoli 10
 
Pescara 7
 
Crotone 6
 
Palermo 6

   Editore: FC-NEWS snc. Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI