VERSIONE MOBILE
 Sabato 1 Novembre 2014
ESCLUSIVE
01 Nov 2014 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Parma   Inter
[ Precedenti ]
PALLONE D'ORO NERAZZURRO - INTER-SAMPDORIA, CHI È STATO IL MIGLIORE?
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

ESCLUSIVE

L'ag. di Spendlhofer: "Ottima stagione. Su Strama..."

Giuseppe Riso scommette sul nuovo tecnico: "Potrà far bene"
30.03.2012 18:20 di Giuseppe Granieri  articolo letto 6773 volte

Lukas Spendlhofer, centrocampista classe 1993, è una delle tante rivelazioni positive dell’ormai ex Primavera di mister Andrea Stramaccioni, ora passata sotto la guida di Daniele Bernazzani. L’austriaco, fisico importante, buona presenza a centrocampo, spiccate doti tattiche è il prototipo del giocatore moderno. E non è detto che non possa affacciarsi in prima squadra da domani in poi… Del presente e del prossimo futuro, FcInterNews.it ne ha parlato con il suo agente, Giuseppe Riso.

Riso, è possibile fare un primo bilancio della stagione del suo assistito?

“Siamo molto contenti e soddisfatti di come è cominciata questa stagione e di come sta proseguendo. Il ragazzo si è ambientato molto bene nel suo nuovo contesto sportivo e sta disputando una buona stagione, con un profitto importante: è anche andato in gol nella partita vinta 2-0 contro il Verona lo scorso 25 febbraio”.

È al centro del progetto nerazzurro.

“È uno dei titolari della Primavera, gioca centrocampista centrale ma può giocare anche centrale davanti alla difesa. Con Stramaccioni è andata sempre molto bene, ora vedremo cosa succederà con mister Bernazzani”.

Qual è la situazione contrattuale di Lukas?

“È vincolato all’Inter da un contratto che scadrà nel giugno del 2014: ora deve finire al meglio questa stagione, poi vedremo cosa succederà e quale saranno i programmi del prossimo futuro”.

Può affacciarsi in prima squadra?

“Credo che sia prematuro: forse da giugno prossimo i giovani più in gamba potranno essere presi in considerazione per la prima squadra”.

Stramaccioni è uno dei pochi a conoscere il giocatore alla perfezione.

“L’Inter è in buone mani: ho conosciuto il mister al torneo di Viareggio ed è un ottimo allenatore, con una personalità spiccata. Farà bene…”.

 

- La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è consentita solo previa citazione della fonte FcInterNews.it. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.


Altre notizie - Esclusive
Altre notizie
 

4 AGOSTO - 6 NOVEMBRE, IL RI-ACQUISTO CON LA CHITARRA

La tabella sarà rispettata e tra il Geoffroy-Guichard di Saint-Étienne e il Meazza di Milano, con vista Olimpico di Roma, tornerà a suonare la musica che ha reso elettrico l'attacco di Mazzarri. Perché ormai la chitarra è...

PARMA-INTER - HERNANES CI PROVA, DENTRO GNOUKOURI. ECCO I VENTIDUE DI MAZZARRI

Sono 22, tre portieri, sette difensori, otto centrocampisti e quattro attaccanti, i convocati di Walter Mazzarri per la sfida di domani sera col Parma allo stadio Tardini. C'è Hernanes, mentre la novità è rappresentata da Gnoukouri, ch...

FCIN - ICARDI-RINNOVO, OK PER INGAGGIO E DURATA. IL NODO SUI DIRITTI D'IMMAGINE

L’Inter è pronta a blindare Mauro Icardi, e questo indipendentemente dai due rigori decisivi contro Cesena...

INTER-SAMPDORIA - ICARDI SALVATO DAL RIGORE. KOVACIC CUORE PULSANTE

HANDANOVIC 6,5 - Reattivo sulla punizione di Gabbiadini al 58', è decisivo nel finale sulla deviazione sotto porta...

GARA CONVINCENTE PER BESSA E DUNCAN. BIRAGHI TRAVOLTO

Copertina di giornata tutta sua: Joseph Alfred Duncan, all'esordio stagionale dal primo minuto nella Sampdoria di...

A CESENA SI REALIZZA LA PROFEZIA. POI È DUELLO TUTTO SLAVO

Il Profeta domina la scena del Pallone d'Oro Nerazzurro in merito alla trasferta vittoriosa dell'Inter a Cesena....
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 1 Novembre 2014.
 
Juventus 22
 
Roma 22
 
Lazio 16
 
Milan 16
 
Sampdoria 16
 
Udinese 16
 
Napoli 15
 
Inter 15
 
Genoa 15
 
Fiorentina 13
 
Hellas Verona 12
 
Torino 11
 
Sassuolo 10
 
Cagliari 9
 
Palermo 9
 
Atalanta 8
 
Empoli 7
 
Cesena 6
 
Chievo Verona 4
 
Parma 3

   Editore: Dieffe Media Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.