VERSIONE MOBILE
 Lunedì 20 Ottobre 2014
ESCLUSIVE
  VS  
Inter   Saint-Étienne
[ Precedenti ]
PALLONE D'ORO NERAZZURRO - INTER-NAPOLI, CHI È STATO IL MIGLIORE?
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

ESCLUSIVE

L'ag. di Spendlhofer: "Ottima stagione. Su Strama..."

Giuseppe Riso scommette sul nuovo tecnico: "Potrà far bene"
30.03.2012 18:20 di Giuseppe Granieri  articolo letto 6761 volte

Lukas Spendlhofer, centrocampista classe 1993, è una delle tante rivelazioni positive dell’ormai ex Primavera di mister Andrea Stramaccioni, ora passata sotto la guida di Daniele Bernazzani. L’austriaco, fisico importante, buona presenza a centrocampo, spiccate doti tattiche è il prototipo del giocatore moderno. E non è detto che non possa affacciarsi in prima squadra da domani in poi… Del presente e del prossimo futuro, FcInterNews.it ne ha parlato con il suo agente, Giuseppe Riso.

Riso, è possibile fare un primo bilancio della stagione del suo assistito?

“Siamo molto contenti e soddisfatti di come è cominciata questa stagione e di come sta proseguendo. Il ragazzo si è ambientato molto bene nel suo nuovo contesto sportivo e sta disputando una buona stagione, con un profitto importante: è anche andato in gol nella partita vinta 2-0 contro il Verona lo scorso 25 febbraio”.

È al centro del progetto nerazzurro.

“È uno dei titolari della Primavera, gioca centrocampista centrale ma può giocare anche centrale davanti alla difesa. Con Stramaccioni è andata sempre molto bene, ora vedremo cosa succederà con mister Bernazzani”.

Qual è la situazione contrattuale di Lukas?

“È vincolato all’Inter da un contratto che scadrà nel giugno del 2014: ora deve finire al meglio questa stagione, poi vedremo cosa succederà e quale saranno i programmi del prossimo futuro”.

Può affacciarsi in prima squadra?

“Credo che sia prematuro: forse da giugno prossimo i giovani più in gamba potranno essere presi in considerazione per la prima squadra”.

Stramaccioni è uno dei pochi a conoscere il giocatore alla perfezione.

“L’Inter è in buone mani: ho conosciuto il mister al torneo di Viareggio ed è un ottimo allenatore, con una personalità spiccata. Farà bene…”.

 

- La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è consentita solo previa citazione della fonte FcInterNews.it. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.


Altre notizie - Esclusive
Altre notizie
 

PARI DI RABBIA. MA ORA VINCA A CESENA

Al termine della partita ho in mente parecchie Inter della storia riunite nell'identità di quella attuale. Ho già visto altre gare rocambolesche, del tutto inconciliabili con quelle di una squadra che doveva puntare a vincere uno scudetto, eppure intrise di...

GOL A RAFFICA, GOLDEN BOY, MENTALITÀ: CHE PRIMAVERA! THOHIR ORA GONGOLA

Nonostante i due derby Primavera vinti su altrettante presenze in tribuna, non può essere Erick Thohir il segreto della squadra allenata oggi da Stefano Vecchi. Il presidente si è confermato un talismano da riproporre al match di ritorno, ma i numeri dicono che la r...

FCIN - RINNOVO DI JONATHAN IN STAND-BY. LA SOCIETÀ ORA RAGIONA SU UN FATTORE

Jonathan e un rinnovo che potrebbe arrivare, ma che, nonostante il giocatore andrà in scadenza nel prossimo...

INTER-NAPOLI - MEDEL E JUAN DOMINANO, KOVACIC A TRATTI

HANDANOVIC 6 - Qualche uscita con i pugni dove servirebbe la presa ferrea e un intervento non facile su Callejon. Incolpevole...

BARDI CI METTE... LA FACCIA, BIRAGHI KO. DI GENNARO ROSSO

Una faccia, un rosso e un estraneo. Può essere riassunto con queste parole l'ultimo week end canterano,...

D'AMBROSIO TALLONA KOVACIC, SI RIVEDE ANCHE DODÒ

Dopo gli exploit di coppa, Danilo D'Ambrosio convince i tifosi nerazzurri anche a Firenze, pur in un contesto a dir poco...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 Ottobre 2014.
 
Juventus 19
 
Roma 18
 
Sampdoria 15
 
Milan 14
 
Udinese 13
 
Lazio 12
 
Napoli 11
 
Hellas Verona 11
 
Inter 9
 
Fiorentina 9
 
Genoa (-1) 8
 
Torino 8
 
Atalanta 7
 
Empoli (-1) 6
 
Cesena 6
 
Palermo 6
 
Cagliari 5
 
Chievo Verona 4
 
Sassuolo 4
 
Parma 3

   Editore: Dieffe Media Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.