VERSIONE MOBILE
 Giovedì 29 Gennaio 2015
ESCLUSIVE
01 Feb 2015 12:30
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Sassuolo   Inter
[ Precedenti ]
PALLONE D'ORO NERAZZURRO - INTER-TORINO, CHI È STATO IL MIGLIORE?
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

ESCLUSIVE

L'ag. di Spendlhofer: "Ottima stagione. Su Strama..."

Giuseppe Riso scommette sul nuovo tecnico: "Potrà far bene"
30.03.2012 18:20 di Giuseppe Granieri  articolo letto 6793 volte

Lukas Spendlhofer, centrocampista classe 1993, è una delle tante rivelazioni positive dell’ormai ex Primavera di mister Andrea Stramaccioni, ora passata sotto la guida di Daniele Bernazzani. L’austriaco, fisico importante, buona presenza a centrocampo, spiccate doti tattiche è il prototipo del giocatore moderno. E non è detto che non possa affacciarsi in prima squadra da domani in poi… Del presente e del prossimo futuro, FcInterNews.it ne ha parlato con il suo agente, Giuseppe Riso.

Riso, è possibile fare un primo bilancio della stagione del suo assistito?

“Siamo molto contenti e soddisfatti di come è cominciata questa stagione e di come sta proseguendo. Il ragazzo si è ambientato molto bene nel suo nuovo contesto sportivo e sta disputando una buona stagione, con un profitto importante: è anche andato in gol nella partita vinta 2-0 contro il Verona lo scorso 25 febbraio”.

È al centro del progetto nerazzurro.

“È uno dei titolari della Primavera, gioca centrocampista centrale ma può giocare anche centrale davanti alla difesa. Con Stramaccioni è andata sempre molto bene, ora vedremo cosa succederà con mister Bernazzani”.

Qual è la situazione contrattuale di Lukas?

“È vincolato all’Inter da un contratto che scadrà nel giugno del 2014: ora deve finire al meglio questa stagione, poi vedremo cosa succederà e quale saranno i programmi del prossimo futuro”.

Può affacciarsi in prima squadra?

“Credo che sia prematuro: forse da giugno prossimo i giovani più in gamba potranno essere presi in considerazione per la prima squadra”.

Stramaccioni è uno dei pochi a conoscere il giocatore alla perfezione.

“L’Inter è in buone mani: ho conosciuto il mister al torneo di Viareggio ed è un ottimo allenatore, con una personalità spiccata. Farà bene…”.

 

- La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è consentita solo previa citazione della fonte FcInterNews.it. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.


Altre notizie - Esclusive
Altre notizie
 

TOURÉ SIGNIFICA RAGIONARE DA GRANDE

Dai, diciamocelo senza mezzi termini e senza false ipocrisie: l’Inter ha cambiato i suoi piani. La virata, con l’arrivo di Mancini, è netta e per certi versi sorprendente. Si parlava di giovani della primavera, di campioni che non sarebbero più stati acq...
Marcelo Brozovic, classe 1992, proveniente dalla Dinamo Zagabria e strappato alla concorrenza di Napoli, Milan e Arsenal: è lui il nuovo innesto per il centrocampo dell'Inter ufficializzato nei giorni scorsi. Un nome interessante, che si va ad aggiungere ad un rep...

FCIN - LAXALT SI LIBERA, PEDINA PER RHODOLFO?

Il nome di Rhodolfo è uno dei più caldi in queste ultime ore di mercato e l'Inter starebbe...

INTER-TORINO - PODOLSKI È L'UNICO A PROVARCI

HANDANOVIC 6 – Praticamente spettatore non pagante di tutto il primo tempo, la prima parata vera la compie al minuto...

CRISETIG-LONGO E IL CAGLIARI VA. BENASSI VINCE IL MATCH PERSONALE, DI GENNARO NON BASTA

Inter-Torino è la partita da copertina della 20a giornata, con una squadra che cade (quella nerazzurra, evidentemente)...

PLEBISCITO PER SHAQIRI, KOVACIC SECONDO CON L'8%

Una percentuale, come si diceva un tempo, bulgara o quasi per Xherdan Shaqiri: a furor di popolo, il folletto svizzero...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 29 Gennaio 2015.
 
Juventus 49
 
Roma 42
 
Napoli 36
 
Lazio 34
 
Sampdoria 34
 
Fiorentina 31
 
Genoa 28
 
Palermo 27
 
Udinese 27
 
Inter 26
 
Milan 26
 
Torino 25
 
Sassuolo 25
 
Hellas Verona 24
 
Atalanta 20
 
Empoli 19
 
Cagliari 19
 
Chievo Verona 18
 
Cesena 12
 
Parma 9*
Penalizzazioni
 
Parma -1

   Editore: Dieffe Media Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.