Gli occhi dell'Inter su Lincoln del Flamengo, l'ag. a FcIN: "Ricorda Falcao. Può andare via nel 2019"

 di Simone Togna Twitter:   articolo letto 9460 volte
Gli occhi dell'Inter su Lincoln del Flamengo, l'ag. a FcIN: "Ricorda Falcao. Può andare via nel 2019"

Sul taccuino delle maggiori squadre europee, tra i talenti emergenti e papabili futuri campioni, è cerchiato un nome. In rosso. Quello di Lincoln Correa dos Santos, attaccante del Flamengo. La stampa brasiliana lo ha accostato a Inter e Juventus, sottolineando però come nerazzurri e bianconeri non siano i soli a monitorare in chiave futura l'evoluzione del calciatore. Frederico Pena della TFM Agency, agente dell'attaccante, in esclusiva per FcInterNews.it, racconta chi sia questo "garoto" di cui si parla un gran bene e spiega la situazione del suo assistito.

Che tipo di giocatore è Lincoln? Quali sono le sue caratteristiche principali?
"Un centravanti moderno. Finalizzatore d'area. Che però è molto mobile e può contare su tecnica e forza. Non gioca solo dentro l'area di rigore. Esce per partecipare al gioco della squadra, aiutare i compagni, dribblare eccetera. È un numero 9 insomma".

Si dice che inter e Juventus siano sulle sue tracce...
"A noi non è pervenuta nessuna richiesta ufficiale. Sappiamo dell'interesse per quello che viene riportato dalla stampa. Ha 16 anni. Ne compirà 18 nel dicembre del 2018. Questo significa che prima di quella data non lascerà il Brasile. Quindi almeno fino a gennaio del 2019 non potrà partire. Ha un grande futuro. Ecco perché il Flamengo ha inserito una clausola rescissoria di 30 milioni di euro".

Quale giocatore ricorda?
"Per il modo di giocare somiglia a Falcao".