Da tempo sognava l’Inter, ma ha firmato con soddisfazione per il Villarreal. Roger Martinez giocherà in Liga, per il Sottomarino Giallo. Che per tesserarlo, se convinto dalla prima fase di prestito, verserà nelle casse del Jiangsu Suning 15 milioni di euro. Il motivo di questa scelta è molto semplice. Secondo quanto appurato da FcInterNews.it l’attaccante colombiano, nonostante avesse apertamente dichiarato di voler giocare in Italia, con una chiara e lampante preferenza per i colori nerazzurri, ha scelto la squadra iberica perché lusingato dalle attenzioni ricevute.

Non appena è stata perfezionata la cessione di Cédric Bakambu al Beijing Guoan, con la punta francese, naturalizzata congolese, che intraprenderà quindi l’avventura inversa, giocando nel torneo cinese, i dirigenti del Villarreal hanno puntato con decisione su Martinez. Lo hanno chiamato a più riprese, fatto sentire importante. Gli hanno spiegato come avrebbe potuto dimostrare le proprie qualità e guadagnarsi così la convocazione per il Mondiale in Russia. In poche parole lo hanno entusiasmato e convinto a firmare per la propria squadra.

Il contrario di quanto successo nel Bel Paese, dove la situazione è rimasta sempre piuttosto fredda. Inter a parte, anche Hellas Verona e Sassuolo avevano chiesto informazioni sul giocatore, ma non hanno mai approfondito la questione. E difficilmente avrebbero potuto investire la cifra che sarà stanziata dal team spagnolo. Dal canto suo il Jiangsu Suning, grazie anche al lavoro di Walter Sabatini, potrà ottenere una consistente plusvalenza, dato che il sudamericano era stato pagato circa 9 milioni. Mentre all’Inter, nonostante la preferenza del calciatore, hanno dovuto necessariamente tenere conto del suo status da extracomunitario. Con un solo slot libero a disposizione meglio puntare su altri profili.

Sezione: Esclusive / Data: Lun 8 Gennaio 2018 alle 21:28 / articolo letto 9765 volte
Autore: Simone Togna / Twitter: @SimoneTogna