FcIN - Rivas, conferme da Brescia. A gennaio...

 di Giuseppe Granieri  articolo letto 5805 volte
FcIN - Rivas, conferme da Brescia. A gennaio...

“Se a gennaio servirà intervenire? Chiaro. Qualche ritocco lo faremo. Intanto dobbiamo cominciare a fare punti e mettere fieno in cascina. Poi vedremo anche con il mercato di gennaio cosa accadrà”. Parole di Nicola Salerno, neo direttore sportivo del Brescia targato Massimo Cellino, rilasciate domenica scorsa a TuttoMercatoWeb.com. Insomma, c’è ancora un po’ di tempo, per fare le adeguate valutazioni, ma è chiaro che qualcosa, e forse più di qualcosa, potrà cambiare in casa del club lombardo.

Ma, al momento, secondo quanto raccolto da FcInterNews.it, questi futuri cambiamenti non riguarderanno Rigoberto Rivas, esterno offensivo classe 1998, in prestito alle Rondinelle, con la formula del diritto di riscatto e contro riscatto fino a giugno prossimo, ma sotto contratto con l’Inter fino al giugno del 2020. L’honduregno, infatti, fino ad ora ha messo insieme 9 presenze, per totali 319 minuti giocati, disimpegnandosi come esterno offensivo di destra, per 4 volte, ma soprattutto come punta centrale, 5 volte. Un giocatore, dunque, prezioso per lo scacchiere di mister Pasquale Marino: come detto, comunque, le valutazioni verranno fatte solo nelle prossime settimane, ma il destino dell’ex canterano nerazzurro non dovrebbe cambiare. A gennaio se ne saprà di più…