L'Inter e l'entourage di Mauro Icardi stanno lavorando per trovare un accordo per il prolungamento del contratto, con annesso adeguamento economico, del capitano argentino con i nerazzurri. Secondo quanto raccolto in esclusiva da FcInterNews.it, la prima proposta formulata da Wanda Nara, agente e moglie di Maurito, è quella di portare la clausola rescissoria valida per l'estero a 130 milioni di euro, mentre Piero Ausilio e Walter Sabatini vogliono salire a 180-200 (in entrambi i casi, la stessa sarebbe attivabile solo per una parte della sessione di mercato, da definire in base alle nuove scadenze). Intanto c'è una prima bozza di accordo per il rinnovo a 7,5 milioni di euro annui più bonus, con tanto di appuntamento nel 2018 per discutere i dettagli; se il rinnovo dovesse arrivare entro la fine di questa stagione sportiva, sarebbe fino al 2022; altrimenti servirà aspettare per poterlo prolungare fino al 2023. 

Sezione: Esclusive / Data: / articolo letto 20612 volte
Autore: Filippo M. Capra / Twitter: @FilMaCap