La visita di ieri di Luciano Spalletti nella sede dell'Inter è servita al tecnico toscano per ricevere informazioni sulla situazione legata al mercato. I direttori nerazzurri gli hanno infatti comunicato e ribadito la difficoltà di poter far mercato e il rischio dunque di non avere rinforzi nell'immediato. Per questo motivo - come appurato da FcInterNews - è stato definito l'arrivo anticipato di Alessandro Bastoni dall'Atalanta. Le parti sono d'accordo, tanto che mancano solamente le firme dei bergamaschi, ieri impegnati in Coppa Italia a Napoli.

Discorso diverso per gli altri obiettivi di mercato: le piste che portano a Pastore e Deulofeu rimangono percorribili ma sono ricche di insidie. Il tecnico di Certaldo è stato rassicurato sull'impegno dei dirigenti nel produrre il maggior lavoro di qualità possibile per accontentarlo, ma con un budget ridotto allo zero le situazioni si complicano. Le uscite eccellenti restano la chiave per investire soldi, ma a oggi non sono arrivate offerte né per Joao Mario né per Brozovic, maggiori candidati per l'auto finanziamento del club. Ramires resta l'opzione più facilmente realizzabile, ma Suning deve convincersi di privare lo Jiangsu del suo centrocampista.

Sezione: Esclusive / Data: / articolo letto 24107 volte
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit