Geoffrey Kondogbia si allontana in maniera pressoché definitiva dall’Inter. La più che positiva esperienza spagnola tra le fila del Valencia, ha ridato smalto alla sua carriera dopo l’infelice parentesi nerazzurra, durante la quale non ha mai trovato continuità e dato dimostrazione di valere i quasi 40 milioni spesi per il suo cartellino. Arrivato nella penisola iberica in prestito con diritto di riscatto fissato a 25 milioni di euro, in un’operazione che ha visto Joao Cancelo fare il percorso inverso, il centrocampista francese ha convinto il club valenciano a riscattarlo. Secondo quanto appurato da FcInterNews infatti, nei giorni scorsi il fratello-agente dell’ex Monaco è stato a Milano per discutere del futuro del suo assistito con la dirigenza del club di Suning, paventando la sempre più sicura separazione tra i due. Inoltre, fonti vicino al club spagnolo confermano che la decisione di versare i 25 milioni pattuiti nelle casse nerazzurre sarebbe già stata presa da diverso tempo.

Ciò però non significa che Kondogbia resterà certamente a Valencia la prossima stagione. FcInterNews ha potuto appurare il forte interessamento dell’Arsenal nei suoi confronti, e la predisposizione del club del Mestalla a cederlo immediatamente, magari realizzando anche un piccola (ma non è detto non possa essere considerevole) plusvalenza. In sostanza, quel che appare andare via via definendosi sempre più, alla luce di questa situazione e dei continui messaggi di speranza di non tornare ad Appiano da parte del giocatore, è il probabile addio definitivo tra quest’ultimo e l’Inter, dopo tre anni (solo due a Milano) di pochi alti e molti bassi. 

Sezione: Esclusive / Data: Ven 9 Marzo 2018 alle 08:30 / articolo letto 29888 volte
Autore: Filippo M. Capra / Twitter: @FilippoMCapra