Criscito a FcIN: "Per l'Inter porte sono sempre aperte. Molto vicino in estate"

 di Francesco Fontana Twitter:   articolo letto 16970 volte
Criscito a FcIN: "Per l'Inter porte sono sempre aperte. Molto vicino in estate"

Fu molto vicino all'Inter l'estate scorsa, ma il mancato accordo tra le due società fece saltare tutto, nonostante la chiara volontà del diretto interessato di tornare in Serie A, con l'Inter destinazione assolutamente gradita. Trattasi di Domenico Criscito, difensore in forza allo Zenit San Pietroburgo dal 2011 con cui ha vinto in due occasioni la Prem'er-Liga (il massimo campionato russo, 2011-2012 e 2014-2015) e sollevato anche la Superkubok Rossii (la Supercoppa russa, 2015).

Secondo gli ultimi rumors di mercato la sua candidatura potrebbe tornare attuale molto presto, considerando il riscatto di Alex Telles dal Galatasaray (pari a circa 9.5 milioni di euro) non scontato qualora non arrivasse la qualificazione alla prossima Champions League. Interpellato circa l'opzione interista in vista della prossima stagione, il classe '86 di Cercola ha spiegato ai microfoni di FcInterNews: "Le voci sull'Inter? Per il momento non c'è stato alcun contatto in vista della prossima stagione. Sicuramente sono stato molto vicino al nerazzurro durante l'estate scorsa".

Avevi già raggiunto l'accordo con la società?
"Quello sarebbe stato lo step successivo, il mancato accordo tra le due società ha bloccato il prosieguo della trattativa".

Speri che possa ripresentarsi tale opportunità a fine stagione?
"Adesso sono concentrato sulla Champions League e sulla stagione con lo Zenit, ma le porte per l'Inter sono sempre aperte".